Come montare un riparo per pipistrelli su un palo metallico

Guide

Come montare un riparo per pipistrelli su un palo metallico

Ogni mezzo per tenere a bada gli insetti, senza l’impiego di sostanze chimiche, è un gran vantaggio per l’uomo. Allora perchè non usare i pipistrelli, che sono efficienti predatori notturni? Se forniamo loro anche un riparo aumentiamo le loro possibilità di sopravvivenza e quindi la loro utile funzione. Una casetta per pipistrelli diminuisce inoltre le interazioni con gli esseri umani e le loro case, non sempre piacevoli. Monta correttamente il riparo e in poco tempo lo vedrai popolarsi di pipistrelli.

Istruzioni

1

Individua un luogo per il riparo . Dovrebbe essere esposto al sole il più possibile, tranne che nei climi molto caldi. I pipistrelli inoltre preferiscono vivere entro un chilometro e mezzo circa da una sorgente di acqua, come un lago o un torrente.
2

Per montare la casetta ad un palo dovrai utilizzare dei cavallotti o delle staffe ad U, della grandezza adatta al palo stesso. Fora il bordo della casetta, con un trapano, per accogliere le estremità filettate dei cavallotti.

Serra i dadi dei cavallotti per fissare il riparo al palo di metallo.
3

3 metri dal terreno è considerata l’altezza minima per una casetta per pipistrelli . Come regola generale, più in alto sta, meglio è. Se non hai un palo e lo vuoi fissare al terreno, scava un buco profondo almeno un metro. Posa il palo nel foro, con la casetta orientata a sud e riempi il foro con del cemento. Assicurati che il palo resti ben dritto. Lascia asciugare completamente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*