Come muoversi a Buenos Aires COMMENTA  

Come muoversi a Buenos Aires COMMENTA  

Una volta presa la decisione di partire per Buenos Aires, il primo passo è quello di prenotare un volo per la capitale federale, ed esattamente per l’aeroporto di Ezeiza, che dista circa 35 km dal centro città.

Ci sono due opzioni, tramite Alitalia per chi decide di intraprendere un volo diretto e poco più costoso (da Milano Malpensa o Roma Fiumicino) o tramite Iberia, facendo scalo a Madrid, una scelta di certo più conveniente e un po’ più lunga.

Il viaggio dura circa 12 ore, nel caso di volo diretto o 17, nel caso di volo con scalo! Una volta atterrato, potrai prendere un taxi per la città – è di sicuro il mezzo più comodo, avendo di sicuro valigie ingombranti – economico (circa 25 euro) ed in circa 30 minuti arriverai a destinazione! Per girare la città, invece, potrai fare affidamento su una fitta rete di collectivos, ovvero gli autobus che ti porteranno da un lato all’altro della città e ti permetteranno così di ammirare le maraviglie della città; oppure decidere di prendere la metropolitana per rapidi spostamenti sotteranei.

Ovviamente rimane sempre valida l’opzione dei taxi, magari utilizzandoli di notte, al ritorno da una discoteca o festa porteña!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*