Come muoversi a Dubai COMMENTA  

Come muoversi a Dubai COMMENTA  

Dubai non è in realtà una così grande città – poco più di due milioni di anime all’ultimo conteggio.

Taxi
Nonostante i miliardi investiti nel trasporto pubblico, l’umile taxi è ancora il modo più diffuso e pratico per andare in giro. Abbondante e a buon mercato, il taxi di colore beige può essere trovato quasi ovunque, con lunghe file di attesa in punti affollati come centri commerciali.

La maggior parte dei tassisti è cordiale e parla un inglese sufficiente per capire dove si vuole andare. Vengono principalmente dall’India o dal Pakistan, ma ci sono anche un paio di egiziani.


Metro
Lanciata con grande clamore nel 2009, la metropolitana di Dubai è una bestia futuristico, con treni senza conducente blu e argento. Le carrozze sono pulite (nessuno oserebbe graffiti), le piattaforme estremamente ben tenute (e tutte con aria condizionata).

L’unico problema è principalmente rivolto a residenti, e – oltre a centri commerciali – in realtà non collega le principali località turistiche. Attualmente vi è una linea in funzione, la linea rossa, che collega gli aeroporti di vari punti, tra cui Deira City Centre Mall e il Mall of the Emirates. Tutte le stazioni sono dotate dei taxi.

Gli autobus
C’è una rete di autobus ben servita, ma è raramente utilizzata dai turisti. Vorrei consigliare ai visitatori di utilizzare la metropolitana di Dubai o il taxi per andare in giro, in quanto gli autobus sono noti per essere un po’ in ritardo e piuttosto lenti.

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*