Come muoversi a Londra

Guide

Come muoversi a Londra

Londra è una delle città più grandi del mondo e per chi non ha familiarità può sembrare un incubo muoversi nella città. definizioni precise dei confini della città sono vaghe ma in generale si considerano i 32 distretti che fanno parte del centro e della periferia. I Londinesi spesso descrivono la loro città come un’insieme di diversi villaggi. Una vasta rete di strade e di opzioni di trasporto collega queste aree e una volta che hai padroneggiato l’arte di andare in giro avrai un’ampia gamma di possibilità per esplorare Londra.

Istruzioni

  1. Decidi dove vuoi andare. Il modo migliore per muoversi a Londra dipenderà dal tuo punto di partenza e di arrivo, dalla velocità con cui hai bisogno di arrivarci, e da quanto vuoi spendere. Dal punto di vista dei trasporti pubblici Londra è divisa in 6 zone radiali con la zona 1 che è la più centrale e la zona 6 che copre i quartieri periferici.
  2. Scegli il biglietto o la travel card più appropriata.

    Il modo più facile per muoversi a Londra è con il sistema dei bus e della metropolitana (chiamata anche the tube) che funziona grazie a Transport for London. Questa agenzia del governo sovrintende anche i treni, la ferrovia Docklands Light, i tram, le barche del fiume, le licenze dei taxi e la tariffa sul traffico. La Oyster Card prepagata è il modo più conveniente per viaggiare sui bus e sulla metro. La carta di plastica blu ti permette di caricare del credito e di ricaricarlo mentre viaggi.

  3. Compra il biglietto o la Oyster Card in una stazione della metro. Le nuove Oyster Card si possono acquistare in una biglietteria con un deposito rimborsabile. Puoi poi ricaricarlo ad una macchina elettronica, o in qualsiasi negozio che espone l’etichetta della carta, o su internet se registri la carta online. La Oyster card può essere passata sui bottoni gialli quando entri e lasci le stazioni della metro attraverso le barriere, ma sui bus si passa solo una volta quando sali.
  4. Procurati una mappa della metro.

    La metropolitana di Londra ha 12 linee distinte che si intersecano. Armati di una mappa, disponibile nella maggior parte delle stazioni, o scaricabile dal sito di Transport For London. Poster del sistema della metro sono situati all’entrata di molte stazioni e sui binari. per i bus controlla le fermate con la pensilina per una mappa dei bus che servono la zona. la maggior parte dei bus richiede di acquistare il biglietto prima di salire. Se non hai l’Oyster card compra il biglietto dalla macchinetta rossa che si trova in molte fermate dei bus.

  5. Se sei di fretta o viaggi di sera tardi è meglio prendere un taxi, anche se è più caro. I taxi sono autorizzati da Transport for London e lavorano secondo le distanze. I taxi si possono chiamare in strada. La luce ambrata sul davanti del taxi indica se è disponibile. La luce sarà accesa in tal caso.

Consigli e avvertimenti

Se hai intezione di muoverti molto a Londra compra una Oyster Card stagionale che è più economica.

Evita di guidare a Londra, ma se devi porta dei soldi per il parcheggio e paga sempre la tariffa sul traffico, online o al telefono, lo stesso giorno in cui ti muovi per evitare una soprattassa o una multa.

Passa sempre la Oyster card sul bus per evitare le multe.

Passala una volta quando sali. A differenza della metro non devi passarla nuovamente quando arrivi a destinazione, perchè ciò ti farà pagare due volte per lo stesso tragitto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*