Come nascondere i difetti fisici con il costume da bagno

Moda

Come nascondere i difetti fisici con il costume da bagno

costume da bagno

Non ti senti a tuo agio in spiaggia? I piccoli difetti non sono difficili da nascondere, a patto di scegliere un costume da bagno che valorizzi le tue forme.

L’estate è la stagione delle vacanze, del mare, delle feste all’aperto… e soprattutto del costume da bagno! Non c’è niente di peggio, però, che non godersi i momenti di spensieratezza al mare o in piscina per colpa di qualche piccolo difetto fisico (che spesso, tra l’altro, vediamo solo noi)… Per sentirti più sicura puoi scegliere un costume da bagno che esalti i tuoi punti forti e distolga l’attenzione dai punti critici: ecco qualche utile consiglio per indossare finalmente il costume senza troppi pensieri!

Il costume da bagno che nasconde la pancetta

Per molte donne la zona più critica è la pancia, che spesso tende a rilassarsi, soprattutto se si è diventate mamme da poco. Per fortuna, però, le case di moda ci vengono in aiuto con dei costumi interi o a vita alta in materiale tecnico: la speciale combinazione di Lycra e tessuto contenitivo elastico assottiglia la silhouette e tiene perfettamente a bada i rotolini…

ma ricorda: non scegliere un modello troppo stretto, altrimenti diventerà una vera e propria tortura!

In alternativa, ti consigliamo di giocare d’astuzia, usando un trucchetto che vale per qualsiasi difetto fisico: distogli l’attenzione dalla pancetta di troppo con un costume da bagno un po’ appariscente, magari con una fantasia colorata, delle increspature strategiche o un taglio asimmetrico. La fantasia irregolare distoglierà l’attenzione dalla tua pancia, che passerà in secondo piano. Fortunatamente, i costumi interi o i due pezzi a vita altissima in stile pin-up sono tornati di gran moda, quindi troverai sicuramente un modello adatto a te! Inoltre, se hai un bel seno non dimenticare di esaltarlo con un modello adatto.

I modelli per chi ha un lato B formoso

Se il lato B poco tonico è il tuo punto debole, non disperare: ci sono valide alternative al solito pareo! Oggi, oltre ai classici modelli sgambati, che spesso si rivelano poco clementi, è tornato in auge il costume con slip a fascia alta e quello a pantaloncino, che nasconde le zone più critiche e contiene i rotolini di troppo.

Questi modelli possono risultare estremamente femminili sulle ragazze formose, poiché rimandano al classico look da spiaggia vintage. Non dimenticare nemmeno di puntare sul décolleté, scegliendo un costume da bagno con un bel reggiseno push-up. L’effetto è garantito!

Il costume da bagno per chi ha il busto magro

Se il tuo problema è il seno poco prosperoso e le curve poco accentuate, non è detto che il costume da bagno ti faccia sembrare poco femminile… anzi! Anche le ragazze molto magre e con poco seno possono osare in spiaggia: via libera a modelli che creano movimento e volume, magari con increspature o volant strategici o con una bella imbottitura. Inoltre, puoi optare per il cosiddetto monokini, un costume intero che grazie ad aperture sui fianchi accentua le curve del corpo creando l’illusione di un fisico a clessidra. Si tratta di modelli perfetti per chi è molto magra… ma attenta a non abbronzarti troppo: rischieresti di ottenere una strana tintarella a macchie!

Costumi spezzati e fantasia

Infine, un consiglio adatto a tutte: giocare con le fantasie e con gli spezzati! Oggi, molti negozi e shop online permettono di acquistare separatamente lo slip e il reggiseno del costume…

si tratta di un’occasione da cogliere al volo, poiché consente di personalizzare completamente il proprio bikini scegliendo i pezzi più adatti al proprio fisico. Per esempio potresti avere bisogno di uno slip a fascia alta o al contrario potresti voler osare con un modello brasiliano. Lo stesso vale per il reggiseno: a ognuna il suo, dalla fascia al classico triangolo.

Nel tuo giro di shopping da spiaggia non dimenticare di dare anche un’occhiata ai tankini, cioè i due pezzi composti da slip e canottiera che sostituisce il reggiseno. Sono uno dei maggiori trend delle ultime estati e rispetto a un costume intero consentono di cambiare la mutandina in base alla forma del proprio corpo. Insomma, coprono senza risultare troppo castigati e sono un’alternativa moderna e sbarazzina, adatta anche alle più giovani.

Ama il tuo corpo!

Certo, i piccoli trucchi che ti abbiamo mostrato possono essere utili per nascondere i difetti.

Ma in realtà l’unico vero modo per essere a tuo agio anche in costume da bagno è… sentirti bella! Le donne sicure di sé appaiono subito più luminose, anche con qualche piccolo difetto. Solo imparando ad amare le tue imperfezioni e sfoderando il tuo migliore sorriso potrai dire addio all’ansia da prova costume che troppo spesso rischia di rovinarci le vacanze. Quindi punta tutto sulle parti del tuo corpo che ami di più e goditi l’estate senza pensieri!

Un’altra soluzione

Un’altra soluzione per nascondere i piccoli difetti che non vi fanno sentire sicure mentre siete in spiaggia è il copricostume. Di mille modelli e con mille fantasie il copricostume è la soluzione che vi permetterà di nascondere le vostre insicurezze rimanendo comunque fashion.

La prima proposta che vi presentiamo è un copricostume basic: bianco e lavorato vi farà sentire una vera dea!

Una proposta diversa, invece, è quella qui di seguito che presenta una fantasia per disorientare ancora di più lo sguardo degli altri vacanzieri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche