Come non fare litigare cane e gatto COMMENTA  

Come non fare litigare cane e gatto COMMENTA  


La maggior parte dei cani, soprattutto quelli più giovani, preferiscono giocare con gli altri animali piuttosto che attaccarli. E sebbene si pensi che cani e gatti siano nemici per natura, ci sono molti casi in cui sono diventati amici. Per far sì che il vostro cane non attacchi il gatto basta stabilire dei confini sicuri , limitare l’accesso dell’uno nell’area dell’altro e adottare alcune  misure per controllare l’aggressività del cane.


Istruzioni

1
Fate conoscere il cane al gatto in giovane età – quando è ancora un cucciolo, se possibile. Date agli animali la possibilità di conoscersi l’un l’altro mentre siete presenti, a prescindere dall’età del cane e lasciate che il gatto si senta gradualmente più a suo agio con il cane intorno, questo diminuirà le probabilità che il cane lo attacchi .

2
Sarebbe meglio far sterilizzare o castrare il cane per ridurne il comportamento aggressivo – sia nei confronti dei gatti che di altri cani.


3
Fate passeggiare spesso  il cane e giocate con lui il più possibile – lontano dal gatto – facendolo stancare  di modo che  il suo livello di energia sia inferiore  quando interagisce con il gatto.


4
Fate fare al cane alcune sedute di addestramento  con un educatore professionista. Stabilite una serie di comandi da seguire, in modo che quando l’attacco sembra imminente sarete in grado di fermarlo  richiamandolo con i comandi vocali consigliati.

L'articolo prosegue subito dopo


5
Rimanete nella stanza quando gli animali sono insieme.  Nel caso in cui il cane diventi aggressivo e non obbedisca ai vostri comandi vocali separateli con bottiglie a spruzzo  o con bicchieri pieni d’acqua. Di solito sono segnali d’aggressione lo  scoprire denti, il ringhiare e l’assunzione di una posizione rigida.

6

Tenete gli animali in zone separate in casa, se possibile e soprattutto teneteli separati quando siete in casa e non potete tenerli d’occhio.  Mettete delle pezze usate dall’altro animale nella cuccia di ognuno dei due in modo che si abituino l’uno all’odore dell’altro.

Note:
Non cercate mai di separare fisicamente cane e gatto mentre stanno litigando, potrebbero graffiarvi o mordervi accidentalmente. Utilizzate sempre dell’acqua come deterrente – come descritto al punto 5.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*