Come oliare un melo

Piante e Giardino

Come oliare un melo

Ungere il melo è importante per la sua manutenzione

Applicare olio al melo è una parte importante per la sua manutenzione. Gli oli inattivi uccidono gli insetti, come ad esempio gli emitteri o alcune specie di acari, che svernano sull’albero. Ungete il melo all’inizio della primavera, quando la temperatura si innalza sopra lo zero, ma prima che sboccino le gemme. Sebbene saranno gli spruzzatori col tubo in gomma a fare il lavoro, essi hanno la tendenza a intasarsi. Gli spruzzatori con serbatoio sono più efficaci. Scegliete una giornata senza vento in cui oliare il melo e coprire l’intero albero con il prodotto.

Cosa serve

Tela cerata o di altro materiale

Spruzzatore con serbatoio

Olio inattivo


Consigli:

1. Coprite preferibilmente tutte le altre piante sotto o in prossimità del melo con una tela cerata. L’olio inattivo può uccidere le piante annuali, come le viole del pensiero e le bocche di leone. Tenete a terra il telo con l’aiuto di pietre o lastre per tenerlo fermo mentre ungete il melo.

2. Versate l’olio inattivo e l’acqua nel serbatoio dello spruzzatore fino al livello indicato sull’etichetta. Non riempite troppo il serbatoio, e assicuratevi che il tubo sia stretto bene. Pompate lo spruzzatore alla pressione desiderata o a quella riportata sulla confezione dell’olio.

3. Iniziate a spruzzare il melo dall’alto. Lavorate in modo da girare intorno alla chioma, spostandovi intorno all’albero. I rami devono grondare olio. Spruzzate abbondantemente per far penetrare l’olio nelle crepe e nelle fessure della corteccia.

Note:

– Scuotete o agitate frequentemente lo spruzzatore con serbatoio durante l’applicazione per mantenere l’olio miscelato.

– Non tutti gli spray con olio inattivo sono biologici. Controllate attentamente l’etichetta per il trattamento di meli biologici.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...