Come ordinare cibo a Parigi COMMENTA  

Come ordinare cibo a Parigi COMMENTA  


Parigi è rinomata per la sua cucina deliziosa. Non c’è niente che gratifichi un viaggio a Parigi come un pranzo o una cena squisita. Tuttavia, ordinare del cibo in un ristorante parigino può mettere un po’ a disagio se non si è preparati.

 

Di cosa avrete bisogno:

  • Dizionario di frasi

 

Istruzioni

1. Imparate delle frasi che riguardino la cucina francese. Comprate un dizionario di frasi che si concentri principalmente sulle frasi da usare nei ristoranti.

Leggi anche: Dove comprare semi di chia


2. Decidete cosa vi va di mangiare. Andate a un bistrot se volete un piccolo ristorante a conduzione familiare. Se volete un pub con snack o pasti completi, scegliete una brasserie. C’è anche il baby bistrot se volete una versione ridotta di un ristorante di lusso. Un cafè, scambiato di solito per un posto dove si vanno a mangiare solo cornetti, è in realtà un ristorante che offre diversi piatti. Per un pasto a 5 stelle, andate in un vero e proprio ristorante dove servono più portate.

Leggi anche: Farina di kamut, dove trovarla


3. Scegliete cosa bere. Di solito viene chiesto prima di portarvi quello che avete ordinato. Acqua o vino vanno benissimo. Ci sono tre tipi di acqua: “carafe d’eau” (acqua del rubinetto), “gazeuse” (acqua frizzante in bottiglia) o “plat” (acqua naturale in bottiglia).

4. Potete ordinare “à la carte” o dal “menu”. Il menu è una lista di portate disponibili quel giorno. Se ordinate dal “menu”, le portate saranno più fresche e vi saranno servite più velocemente ma non avrete molta varietà tra cui scegliere.


5. Decidete come volete la carne. Molti francesi vogliono la carne “bleu”, al sangue. “Saignante” è a media cottura, “bien cuit” è ben cotta.

6. Ordinate il caffè dopo aver mangiato.

L'articolo prosegue subito dopo

Vi sarà servito del caffè nero se non specificate che lo volete “au lait”.

 

Consigli e avvertenze

  • I parigini non cenano mai prima delle 19.30. La maggior parte delle persone cena fra le 20.00 e le 22.00.
  • Mangiate i finger foods, come le patatine fritte, con forchetta e coltello.
  • Non vergognatevi di usare il vostro dizionario delle frasi quando ordinate.
  • Non chiedete mai di poter incartare gli avanzi e portarli a casa.
  • La mancia sarà inclusa nel conto. Potere lasciare una piccola mancia se il servizio è stato ineccepibile.
  • Prenotate sempre se dovete andare in un ristorante di lusso.
  • Il cameriere non vi porterà il conto finchè non lo chiederete voi.

 

Leggi anche

Guide

Come fare neve finta per vetrine

Natale 2016: neve finta per vetrine negozi e centro commerciali, ecco come ricreare il magico paesaggio innevato natalizio E’ tempo di fare gli acquisti di Natale, tra pochi giorni (-22 giorni) si festeggia il candido e Bianco Natale 2016 e, in questi giorni, siamo alle prese con gli acquisti dei regali e dei doni che vogliamo affettuosamente donare ad una persona cara, un familiare o un conoscente per augurare buone festività. Andando in giro, in questi giorni, possiamo ammirare le bellissime vetrine dei negozi della città e dei centri commerciali tutti perfettamente agghindati e decorati con gli addobbi, luci, decorazioni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*