Come organizzare i compiti delle vacanze

Guide

Come organizzare i compiti delle vacanze

I compiti delle vacanze sono utili perché aiutano i bambini a consolidare e mettere in pratica anche durante l’estate quanto appreso durante l’anno scolastico appena concluso. E’ importante però che il loro svolgimento sia organizzato nel modo migliore per non stressare i più piccoli e non togliere troppo tempo al gioco e al divertimento delle vacanze.
Aiutateli a organizzare i compiti, creando insieme un calendario, un vero e proprio piano di lavoro in cui deciderete quanto tempo dedicare ai compiti delle vacanze. Nel caso delle scuole elementari solitamente i bambini hanno un unico libro delle vacanze in cui sono comprese tutte le materie; decidere a priori quante pagine leggere o quanti esercizi svolgere ogni giorno alleggerirà il carico di lavoro e eviterà di trovarsi con una grande mole di compiti ancora da fare a settembre, a pochi giorni dall’inizio della scuola.
Anche la scelta dello spazio in cui svolgere i compiti ha la sua importanza; il bambino infatti dovrà avere a disposizione un luogo silenzioso e comodo in cui concentrarsi.

Approfittate delle vacanze e del maggiore tempo libero per condividere tempo e attività con i vostri bambini, a partire anche dai compiti delle vacanze; controllare insieme lo svolgimento di un problema o leggere un libro o una favola, contribuirà a rafforzare il legame genitori-bambini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...