Come organizzare il post trasloco

Guide

Come organizzare il post trasloco

consigli-per-un-trasloco-senza-troppo-stress-638x425

Traslocare è un evento che comporta sempre un piccolo trauma nella quotidianità di chi deve affrontarlo. Intanto, comporta cambiare casa e spesso anche quartiere, se non addirittura città. Inoltre, è una fatica a livello fisico, perchè si deve avere cura di inscatolare e impacchettare tutto ciò che si possiede per portarlo da una casa all’altra.

Una volta effettuato il trasporto, in genere si entrerà nel nuovo appartamento già arredato. Infatti, sia che lo fosse in precedenza, sia che invece ci si siano fatti spostare i mobili che si possedevano, essi si troveranno già nella posizione desiderata.

Al padrone di casa non resta dunque che vedersela con gli scatoloni. Prevedendo che probabilmente non si riuscirà a risistemare tutto in un solo giorno, ma che ci vorrà del tempo, si dovrebbe avere cura di sistemarli in un luogo dove non diano troppo fastidio.

Man mano che li si apre, invece, li si sposta nella stanza dove vanno destinati gli oggetti che contengono: pentole e piatti in cucina, lenzuola e lampade in camera da letto, asciugamani e accessori in bagno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*