Come organizzare l’armadietto dei detergenti domestici

Guide

Come organizzare l’armadietto dei detergenti domestici

Se l’armadietto sotto il tuo lavello straripa di prodotti per la pulizia della casa, è ora di correre ai ripari. In realtà i prodotti che ti servono realmente sono pochi, se lo capisci risparmierai e razionalizzerai la tua routine di pulizie.

Detergente universale

Non è un caso che venga chiamato così. I detergenti universali andranno bene per pulire il tuo bancone da cucina, il pavimento, le pareti e gli armadietti. Tieni sempre a portata di mano uno spruzzatore in cui diluire questo detergente, ed usalo per pulire il tuo piano di lavoro ed altri lavoretti veloci, e per sfruttare ancora meglio questa soluzione igienizzante, tieni una bottiglia in cucina ed una in bagno. Con lo spruzzatore potrai anche pulire il pavimento velocemente. Invece di combattere con stracci e secchi pieni di acqua e detersivo specifico, spruzza un po’ del tuo “genio” unversale sul pavimento, poi strofina con un panno umido avvolto intorno ad una scopa elettrostatica.

Se ami i prodotti naturali, considera l’aceto come il tuo detergente universale.

Diluito al 50% con acqua sarà in grado di affrontare qualsiasi sporco, dal piano di cucina al parquette e alle finestre.

Bicarbonato di sodio e aceto

Aceto e bicarbonato sono due soluzioni anche per lo sporco più difficile della tua casa. Versa una tazza di bicarbonato seguita da una tazza di aceto negli scarichi, per sgorgarli e deodorarli. La stessa soluzione funzionerà anche per il WC, fin sotto i bordi dove lo sporco è difficile da raggiungere. Una spugna cosparsa di bicarbonato eliminerà qualsiasi macchia di sapone e muffe varie dalla tua stanza da bagno.

Olio di limone

Dimentica tutti quei prodotti che lasciano i tuoi mobili unticci e sgradevoli al contatto. Con l’olio di limone otterrai una buona pulizia delle tue porte in legno, armadietti, rifiniture in legno, divani in pelle, scarpe etc, che inoltre acquisteranno lucentezza e migliore protezione da umidità e aridità.

Spray igienizzante

Uno spray igienizzante eliminerà i batteri da superfici e tessuti.

Usalo dove c’è un contatto frequente, come le maniglie, gli interruttori, i rubinetti. Puoi usarlo anche nelle pattumiere di indifferenziata ed organico, e perchè no?, nella cuccia del tuo cane.

Candeggina

La candeggina è un grande igienizzante in grado di debellare muffe e funghi. Una soluzione di candeggina diluita(secondo le istruzioni dell’etichetta) eliminerà muffe e funghi dal bagno, igienizzerà i giocattoli e smacchierà le stuccature. Quando usi la candeggina, controlla sempre le istruzioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*