Come organizzare un battesimo

Guide

Come organizzare un battesimo

Un nuovo bambino è motivo per festeggiare. Un battesimo avviene quando una famiglia e la Chiesa danno ufficialmente il benvenuto al bambino nella vita cristiana. Fino al quarto secolo, essere battezzati da adulti era la norma. Oggi il battesimo avviene quasi sempre quando si è bambini, ma si può fare anche da ragazzi o adulti. Una cerimonia per dare il nome al bambino viene utilizzata per festeggiare la nascita di un bambino, senza cerimonie religiose.

Istruzioni

1- Decidi se organizzare un battesimo o una cerimonia per dare il nome al bambino.

2- Scegli il luogo. Entrambe le cerimonie possono svolgersi in chiesa, in una casa o anche in un giardino.

3- Contatta la tua chiesa se avete deciso di far battezzare il vostro bambino. Mettiti in contatto prima della nascita o negli ultimi stadi dell’adozione e informati riguardo alle regole della chiesa. Registra il tuo bambino e voi genitori, se non siete ancora registrati.

4- Scegli il padrino e la madrina.

Dovranno essere persone di fede pronti ad abbracciare la responsabilità di far parte della vita del bambino per sempre. Scegli un uomo e una donna che possano essere per il battezzato un buon esempio da seguire. Tieni in considerazione i parenti ed anche i nonni, che hanno una relazione di sangue col bambino e che hanno mantenuto la loro fede religiosa negli anni. Amici intimi sono anche una buona scelta.

5- Incontra il prete o colui che celebrerà la cerimonia per prepararsi al battesimo. Discuti riguardo a ciò che accadrà, forse sarà necessario che i genitori del battezzato partecipino ad un corso.

6- Organizza una festa semplice subito dopo il battesimo o la cerimonia per donare il nome al bambino. La festa può svolgersi ovunque (un ristorante, a casa…), a patto che non sia un posto chiassoso.

Consigli ed avvertimenti

-Chiedi al prete il permesso di usare una videocamera.

-Gli adulti vengono generalmente immersi completamente in acqua (vestiti), mentre ai bambini viene versata dell’acqua sulla testa.

-Chiedi ai tuoi genitori e nonni se hanno un completo da battesimo che puoi utilizzare e passare in eredità.

Tradizionalmente entrambi i sessi vestono abiti da battesimo, anche se i completi eleganti per i bambini stanno diventando molto popolari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...