Come organizzare una festa a tema Harry Potter COMMENTA  

Come organizzare una festa a tema Harry Potter COMMENTA  

 

Harry Potter è entrato nel cuore di ogni bambino e il suo mondo magico fornisce l’ambientazione perfetta per una festa fantastica.

 

1. Fate capire subito che atmosfera ci sarà alla festa tramite gli inviti. Scriveteli come se fossero delle lettere per attendere alla scuola di magia e stregoneria di Hogwarts. Scrivetele o stampale su della carta in stile pergamena così potrete arrotolarle e sigillarle con un po’ di cera.


2. Chiedete agli ospiti di vestirsi come i personaggi del libro. Gli adulti che vogliono accontentare i figli possono vestirsi da professori di Hogwarts:  Silente, McGranitt, Piton e Hagrid.


3. Decorate qualsiasi cosa. Non dovrebbe essere difficile visto che si possono riutilizzare le vecchie decorazioni di Halloween. Assicuratevi di avere candele, manici di scopa, serpenti, gufi e pipistrelli. Per aggiungere un tocco speciale, dipingete color oro delle palline da ping pong per ricreare la palla più importante del Quidditch, il Boccino d’Oro. Appendete i boccini con del filo chiaro o nastri in seta.


4. Assicuratevi che gli studenti delle case di Hogwarts abbiano un ruolo predominante nelle decorazioni. Se voi e i vostri figli possedete delle abilità manuali, fate degli striscioni con i colori delle case: Tassorosso con il giallo e il nero, Corvonero con il blu e il bronzo, Serpeverde con il verde e l’argento, Grifondoro con il rosso scarlatto e l’oro. Scrivete anche i nomi delle case in stile gotico.

L'articolo prosegue subito dopo


5. Se gli ospiti possono girare per la case, ricreate il mondo di Harry attraverso le stanze della vostra casa. La cucina sarà “Il Paiolo Magico”, il salotto “Diagon Alley” e le camere da letto “La Foresta Proibita”.

6. Quando arriveranno gli ospiti, smistateli con il Cappello Parlante. O mettete i nomi dei bambini nel cappello e li assegnate ad una casa quando estraete i nomi, oppure scrivete i nomi delle case su dei bigliettini che i bambini potranno estrarre dal cappello per vedere a quale casa appartengono.

7. Ricreate i cibi magici che si possono trovare al Paiolo Magico o ad Hogsmeade. Date nomi magici al cibo tipo “Calderotti”, “Bacchette Magiche Commestibili”, “Uova di Ragno”, “Code di topo”, “Vermi di Gelatina” e così via.

8. Nessuna festa di Harry Potter sarà perfetta senza la Burrobirra. Fate la root beer e il ginger ale e versateli sopra una pallina di gelato. Un altro drink magico potrebbe essere la “Pozione Polisucco” e siccome “poli” vuol dire più di uno, potete usare qualsiasi mix di succhi e dar loro altri nomi magici: “Punch di alito di drago” o “Pozione soporifera”.

9. Organizzate delle attività magiche. Create un tavolo che stia per il negozio di Olivander e fate costruire ai bambini le proprie bacchette.  Procurate loro della paglia, dei bastoncini di legno e degli stecchi per le bacchette vere e proprie. Inoltre fornite del filo, piume, lustrini e colla per aggiungere  “crine di unicorno”, “piume di fenice” e “cuore di corde di drago” alle loro creazioni.

10. Organizzate una caccia al tesoro magica. Prima che i maghi e le maghette arrivino, nascondete per la casa Cioccorane, uova di drago, pozioni d’amore e almeno una Pietra Filosofale. Rendete la caccia più emozionante preparando degli indovinelli contenenti degli indizi su dove si trovano gli oggetti.

11. Preparate un quiz sui libri di Harry Potter e dividete i bambini in squadre per il Torneo Tremaghi.

12. Giocate al “gioco dei mimi” basato sui libri, film e personaggi.

13. Molti giochi babbani possono diventare magici con un po’ di fantasia. Il gioco della staffetta può essere organizzato con bacchette invece di testimoni, rubabandiera può diventare rubaboccino e così via.

14. Se i soldi non sono un problema, assumete un mago per intrattenere i bambini. Comunicate al mago che la festa sarà a tema Harry Pottter così i trucchi faranno sempre parte di quel contesto.

15. Organizzate un’attività importante per la fine della festa. Per esempio, i bambini potrebbero costruire un drago (Dorsorugoso di Norvegia, Ungaro Spinato o il Grugnocorto Svedese, a voi la scelta!). Preparate molti tessuti e pittura per fare la pelle e trasportatelo per tutta la casa quando avete finito di costruirlo.

Consigli e avvertenze

  • Se non avete tempo di creare le decorazioni, ci sono interi set a tema Harry Potter che vendono piatti, tovaglioli, palloncini e striscioni. Si trovano di solito nei negozi per feste o su Internet.
  • Le scatole di “Gelatine Tuttigusti +1” con sapori quali Vomito, Uova Marce o Caccole e le Cioccorane sono prodotti con marchio registrato e sono basati sulla saga di Harry Potter. Potete trovarli sul sito di Barnes and Nobles o su altri siti Internet.

 

 

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*