Come organizzare una vacanza a Zanzibar COMMENTA  

Come organizzare una vacanza a Zanzibar COMMENTA  

Zanzibar è un arcipelago che fronteggia lo stato continentale di cui fa parte, composto da due isole maggiori ed una serie di atolli ed isole minori che non fanno che arricchirne il fascino esotico e la bellezza.

Le città, infatti, caratteristiche e affascinanti, portano le tracce delle diverse popolazioni che le hanno abitate, e se Zanzibar è tuttora considerabile la culla dell’etnia Shwaili, è pur vero che la fortissima presenza araba ha influenzato non poco architettura ed estetica dei centri abitati.

E da vedere c’è davvero tanto: un indubbio centro d’interesse, da vedere assolutamente se si opta per un viaggio nell’arcipelago, è sicuramente Stone Town, la capitale. Si tratta infatti di una città che riesce a fare la differenza tra Zanzibar ed analoghe località, sia a causa della particolarissima urbanistica della città che per il forte e pacifico panorama culturale.

Viuzze e stradine si intersecano in una città meravigliosa e colorata, piena di allegria, musica e colori, da quelli sani e attraenti dei mercati, profumati di spezie e caffè, a quelli delle porte delle case della città, porte storiche intagliate e colorate, spesso arricchite da fregi in metallo, che raccontano tuttora dei lavori delle famiglie che le abitavano, dalle reti blu e intagliate che indicavano residenze di pescatori, a quelle più ricche che raccontavano ai passanti di famiglie particolarmente abbienti.

L'articolo prosegue subito dopo

Il viaggio per raggiungere questo paradiso, naturalmente, non è economico: il prezzo del volo dall’Italia parte dai 1600 euro a persona, anche se in periodi di offerte si trovano costi più contenuti, ma il soggiorno è decisamente più economico, dal momento che si può trovare un’ottima sistemazione in alberghi della zona con prezzi che partono dai 25 euro a persona a notte. Al contempo, però, se si vuole godere di tutte le comodità tipicamente occidentali, i prezzi salgono anche a 200 euro a notte, per resort rilassanti e ricchi di comfort.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*