Come ottenere migliaia di visite per il tuo sito web COMMENTA  

Come ottenere migliaia di visite per il tuo sito web COMMENTA  

I famosi guru che popolano la rete è che ti fanno pagare anche l’ABC offrendoti strategie che poi loro stessi NON usano, ti hanno mai detto che per aumentare i visitatori sul tuo sito, la prima cosa da fare quando aggiorni il blog è effettuare il ping?

Questo sistema è a mio parere il più semplice metodo in assoluto che però non va assolutamente trascurato quando si parla di traffico web.


Andiamo al dunque, il ping è un segnale che noi inviamo attraverso delle piattaforme che avvertiranno i server che abbiamo aggiornato il blog, la procedura richiede si e no 2-3 minuti.


 

web

 

Inviare questo impulso ad ogni server potrebbe essere faticoso, ma per fortuna come ho detto ci sono delle piattaforme che faranno il lavoro in automatico, vediamo come usare questo sistema per incrementare le visite al sito:

Ogni volta che aggiorni il tuo blog con un nuovo post, vai su questo sito:

http://pingomatic.com/

Inserisci il titolo del blog, anche a piacere, poi l’URL del tuo blog, e attenzione, intendo il link principale, non quello dei tuoi post, infine non è obbligatorio, ma puoi anche inserire l’url del Feed o RSS, che ti consiglio di inserire.


Spunta tutti i servizi offerti e START!

Tutto qui, vedi come è semplice? Per sicurezza ti mostro uno screenshot qui sotto per farti capire meglio, ma guarda non potrebbe essere più semplice.

L'articolo prosegue subito dopo


Se usi wordpress come piattaforma per il tuo blog (straconsigliato se vuoi aumentare i visitatori e indicizzarti facilmente su Google) è probabile che pingomatic (il primo servizio elencato) venga usato già in automatico, in quel caso se provi ad usare Pingomatic ti dirà che hai appena effettuato il ping.

Leggi anche

ADSL
Tecnologia

Quale ADSL ho e come capirlo

Piccola guida a scoprire l'identità della nostra connessione ADSL. Potrebbe essere stato un forte colpo in testa a procurarvi un'amnesia improvvisa; oppure, semplicemente, siete un po' smemorati; o ancora, perché Leggi tutto
logo
Tecnologia

Tre modi per creare logo online

Avete bisogno di creare un logo per il vostro brand? Siete capitati nel posto giusto. Supponiamo che abbiate intenzione di avviare un'attività che ha bisogno di un marchio distintivo; oppure che abbiate la necessità di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*