Come partecipare asta online altare papa Francesco Campobasso COMMENTA  

Come partecipare asta online altare papa Francesco Campobasso COMMENTA  

Sotto le informazioni relative all’Altare del Papa.

Tutte le informazioni necessarie per come inscriversi sul sito subito.

Per partecipare all’asta basta iscriversi al noto sito  di annunci subito. L’altare  in cui Il Pontefice celebrò la santa messa a Campobasso giorno 5 luglio 2014. Il noto Altare è stato costruito con il ferro battuto e marmo, tutto lavorato a mano dall’artista – ragazzo senegalese.

Leggi anche: Ubriaco all’altare, cerimonia annullata dal prete


Il Prezzo dell’Altare è di circa 4000 euro. Per informazioni contattare un signore che si chiama Gianluca.

L’annuncio è stato pubblicato il 18 aprile 2015 sul noto sito Subito. Il legittimo proprietario dell Altare è padre Lino Iacobucci e dice “Noi necessitiamo denaro per fare nuovi progetti, anche perche la condizione economica è scarsa.Per quanto riguarda l’altare avrei voluto tenermelo ma cio non sarà possibile perciò abbiamo bisogno di contanti”.

Ancora incerta è la situazione della Capanna, perchè La Curia che ne detiene il prodotto, non ha ancora deciso a chi destinare l’opera.

Leggi anche: Matrimonio a tre, donna indecisa sposerà due uomini


Massimo Davì

Leggi anche

Come fare trucco melanzana
Guide

Come fare trucco melanzana

Ecco un look adatto per l'inverno con le sue tonalità violacee. Vediamo come realizzare in pochi passi il trucco melanzana. Il trucco melanzana è particolarmente adatto per valorizzare gli occhi verdi o azzurri, ma sta molto bene anche con gli occhi scuri. E' perfetto per un aperitivo o per un appuntamento romantico e anche se i colori richiamano più l'inverno, può essere utilizzato in tutte le stagioni. Ecco l'occorrente per realizzare il vostro make-up: ombretto nocciola ombretto melanzana ombretto viola acceso ombretto marrone scuro ombretto nero ombretto champagne matita color carne mascara Aiutandovi con un pennello, sfumate l'ombretto nocciola sulla Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*