Come perdere 1,5 chili a settimana stando a dieta
Come perdere 1,5 chili a settimana con la dieta
Salute

Come perdere 1,5 chili a settimana con la dieta

dieta

Perdere peso non significa fare la fame. Occorre mangiare meglio, essere consapevoli di ciò che si mangia. Occorre limitare le calorie e bruciarne più di quelle che si assumono.

Ci sono molte diete di tendenza che promettono di far dimagrire rapidamente, ma questo non è un modo salutare di perdere peso. In una dieta sana non bisogna avere fretta di perdere peso. Essere affamati porta a un rallentamento del metabolismo e ad avere una mancanza di nutrienti.

Perdere peso

Perdere 1,5 chili a settimana non è semplice, ma si può raggiungere questo obiettivo seguendo questi semplici consigli.

  • Create un deficit calorico. Per perdere mezzo chilo di peso, dovete creare un deficit calorico di 3500 calorie. Quindi, per perdere 1,5 chili a settimana dovete bruciare 10500 calorie in più di quelle che assumete. Cercate di aumentare il deficit calorico aumentando il vostro metabolismo attraverso l’esercizio fisico e una dieta sana. Un metabolismo veloce permette di bruciare più calorie. Quindi ricordiamo che non è solo importante ridurre l’apporto calorico è fondamentale bruciare più calorie.
  • Mangiate da 5 a 7 piccoli pasti al giorno e bevete molta acqua.

    Questo aumenterà il vostro metabolismo e terrà la fame a bada. E’ consigliabile non arrivare troppo affamati ai pasti principali; preferiti cibi “buoni” come la frutta, la verdura, gli yogurt e le barrette ai cereali, meglio se integrali.

  • Mangiate meglio. Non solo eliminare i cibi “cattivi”, ma variare l’alimentazione. Mangiate molta frutta e verdura. Esse dovrebbero essere alla base della vostra dieta e rappresentare la metà di ogni vostro pasto. La frutta e la verdura sono molto nutrienti, contengono una quantità minima di grassi e calorie e sono un’ottima fonte di fibre, essenziali per la digestione e per l’attività intestinale.
  • Eliminate i carboidrati semplici e gli zuccheri raffinati dalla vostra dieta. Questo significa eliminare i cibi lavorati, confezionati, le torte, le marmellate e gli sciroppi. Optate invece per i carboidrati complessi come riso integrale, fiocchi di avena e cereali.
  • Bere molta acqua. Non solo perché fa bene; l’acqua aiuta infatti a sentire il senso di sazietà.

    E’ consigliato bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno. Ridurre al minimo le bevande gassate e, ovviamente, quelle alcoliche.

  • Aumentate l’attività fisica. Fate almeno 30 minuti al giorno di esercizio fisico tre volte a settimana. Fare attività fisica regolarmente, aiuta a bruciare più calorie e a ridurre le riserve di grasso, così da raggiungere i vostri obiettivi più rapidamente. L’esercizio fisico è molto importante per scuotere il metabolismo. Non è necessario iscriversi in palestra, bastano circa 30 minuti di attività aerobica.
  • Non controllate continuamente la bilancia.

Cosa mangiare

E’ molto importante conoscere i valori nutrizionali e l’apporto calorico dei cibi. Ecco i cibi “amici” della linea.

Frutta e verdura

Sicuramente in ogni dieta, ma in qualsiasi regime alimentare sano, non possono mancare frutta e verdura. La frutta oltre a fare bene, e ad essere buona, è veramente un’ottima alleata per la dieta. La frutta in genere ha una quantità di calorie inferiore a 1 kcal/g, e quindi è adatta per perdere peso.

Sceglierla per gli spuntini è l’ideale. Anche la verdura diventerà vostra alleata; si può mangiare “quasi” a volontà, è ricca di sali minerali, vitamine e fibre.

Carne e pesce

Veniamo ora alla carne, molto importante per il suo apporto di ferro; è preferibile scegliere carni bianche e magre come pollo e tacchino. Il pesce è ottimo nelle diete perché ha un basso apporto calorico; ovviamente il pesce magro, quindi niente tonno, sgombro, salmone e altro pesce azzurro.

Carboidrati

Discorso a parte per i carboidrati. Con loro bisogna fare molta attenzione. Evitate quelli bianchi e raffinati, preferite quelli scuri, quindi integrali. I carboidrati integrali, ricchi di cereali sono più digeribili e sono una buona fonte di fibre.

Latticini

Attenzione! Il latte è una importante fonte di calcio. Tuttavia è un alimento con molte calorie. E’ preferibile consumare latte scremato. Per quanto riguarda i formaggi, è meglio scegliere quelli freschi, magri e poco lavorati. Anche lo yogurt magro è ottimo per la dieta, contiene tanto calcio e proteine ma poche calorie.

Inoltre è uno spuntino pratico, ideale per chi è sempre fuori casa.

Caffè

Senza esagerare, può essere un ottimo alleato. Senza zucchero, ovviamente, ha poche calorie. Inoltre, aiuta ad accelerare il metabolismo, è un ottimo break aiutando a diminuire il senso di fame.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

sudore
Salute

Rimedi per il sudore

di Notizie

Il sudore è un effetto sgradevole e spesso imbarazzante: vediamo come contrastarlo con semplici accorgimenti di buonsenso e cibi adatti.