Dieta depurativa: come perdere 5 chili in tre giorni

Salute

Dieta depurativa: come perdere 5 chili in tre giorni

dieta

Dimagrire è il pensiero fisso di tutte quelle persone che si sentono qualche chilo di troppo. Scopri i vantaggi della dieta depurativa.

La dieta è uno dei problemi di migliaia di persone. Con l’avvicinarsi dell’estate si avvicina anche l’ apprensione per la prova costume. Fortunatamente esistono dei metodi per perdere 5 chili in pochissimi giorni.

La dieta

Il modo ideale per avere un bel fisico sarebbe quello di unire una dieta sana e equilibrata ad un allenamento fisico praticato in maniera dura e costante. Se si vuole dimagrire in tre giorni è consigliato seguire una dieta depurativa che permetterà al soggetto in questione di incominciare a perdere peso in maniera graduale riuscendo a essere equilibrata evitando gli squilibri alimentari che sono il lato oscuro di ogni dieta. Grazie a questa modalità di dimagrimento si riuscirà a depurare l’organismo da tutte le abbuffate fatte nel periodo invernale e primaverile. Infatti questa dieta è molto utile sopratutto per sgonfiare la pancia e per evitare il formarsi di ulteriori gonfiori.

Istruzioni

Le regole basilari per seguire questa dieta depurativa sono molto semplici ed intuitive.

Primo giorno

  • Per la colazione bere una tazza di tè caldo o tiepido, uno yogurt magro e due fette biscottate integrali.
  • A pranzo mangiare circa 70 g di ricotta accompagnati da delle verdure a vapore ( ideali patate e peperoni) conditi con olio extra vergine di oliva a crudo e un pizzico di sale
  • Spuntino: una spremuta di arancia fresca
  • A Cena mangiare un minestrone di verdure caldo e come seconda portata 50 g di prosciutto crudo.

Secondo giorno

  • Per la colazione bere una tazza di tè caldo o di caffè, uno yogurt magro e due biscotti integrali.
  • Per il pranzo mangiare 50 g di salmone al vapore accompagnato da verdure crude.
  • Spuntino: spremuta di arancia.
  • A Cena mangiare una zuppa di legumi calda e come seconda portata un uovo sodo.

Terzo giorno

  • Per la colazione bere una tazza di tè caldo o di caffè, uno yogurt magro e due biscotti integrali.
  • A pranzo mangiare 200 g di insalata mista con lattuga, sedano, carote e pomodori accompagnata con 50 g di formaggio della tipologia primo sale e una fetta di pane integrale.
  • Spuntino: spremuta di arancia
  • Per la cena preparare un minestrone caldo accompagnato da insalata cruda mista

Consigli degli esperti

Una dieta che aiuta a velocizzare il metabolismo tramite l’assunzione di cibi con un programma settimanale.

Ideale per dimagrire e per combattere altre malattie, La dieta del supermetabolismo garantisce risultati in poco tempo e un cambiamento evidente dal punto di vista fisico e salutare. Una raccolta di ricette per piatti vari, senza glutine e vegetariani che favorisce il riassorbimento di calorie e l’apporto di energia.

La dieta Lemme rivoluziona il modo di concepire la dieta, promuovendo un’alimentazione ricca e completa. Nel volume vengono indicate le combinazioni di ingredienti, i livelli di cottura da privilegiare e le ricette per piatti saporiti. La dieta Lemme offre una varietà di piatti tra cui scegliere per perdere peso in poco tempo senza rinunciare a mangiare.

La dieta del dottor Mozzi non è una dieta ma uno stile di vita che supera i canoni tradizionali per promuovere un nuovo modo di riorganizzare l’alimentazione. Con indicazioni chiare, il volume espone un percorso alimentare sano ed equilibrato e descrive le proprietà dei diversi cibi con spunti interessanti.

Regole generali

Per seguire questa dieta in maniera corretta e riuscire ad aumentare la perdita di peso bisogna seguire alcune regole basilari e generali, eccole:

  • Un’ora prima di fare colazione bere un bicchiere di acqua e limone
  • Lo zucchero è assolutamente vietato dalla dieta.

    Volendo si può dolcificare utilizzando un cucchiaino di miele

  • Lo spuntino di metà mattina nella dieta non è previsto. Se durante la mattinata si ha parecchia fame ci si può concedere un frutto fresco ( ad esempio una mela o un’arancia)
  • Bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno.
  • Durante la dieta si dovrà eliminare totalmente eliminare il pane bianco, le bevande gassate, zuccherate e alcoliche.
  • Nel condimento degli alimenti è consentito utilizzare solamente un filo di olio extra vergine di oliva e poco sale
  • E’ concesso solamente un solo caffè al giorno, possibilmente al mattino.

È consigliabile seguire questa dieta per circa tre giorni. Al termine dei quali, se seguita in maniera corretta, si perderanno circa 5 chili. E’ sempre consigliabile infine accompagnare questa dieta a un programma di attività fisica. Saranno sufficienti 30 minuti al giorno di corsa o camminata veloce.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche