Come portare dei cani in casa quando si è sposati COMMENTA  

Come portare dei cani in casa quando si è sposati COMMENTA  


Nella società odierna, portare animali e bambini all’interno di un nuovo matrimonio non è insolito e, come per i bambini, l’ambientazione nelle dinamiche della famiglia può essere traumatica per il vostro cane. La preparazione e il modo in cui gestite la situazione aiuterà il vostro cane ad abituarsi alla nuova famiglia e al nuovo ambiente. L’adattamento sarà più facile se iniziate la transizione molto prima delle nozze, facendo seguire al vostro cane un corso di addestramento. Far capire al vostro cane che voi siete il padrone e insegnargli a rispondere ai vostri comandi farà molto per far sì che la riunione non sia un disastro.


Istruzioni

1 Scegliete un luogo neutrale per il primo incontro. Questo è particolarmente importante se il vostro cane ha mostrato segni di aggressività in passato o ci sono altri cani coinvolti. I cani sono territoriali per natura, perciò un terreno neutrale diminuirà il desiderio del cane di proteggere ciò che è suo.


2 Tenete il cane al guinzaglio. Non forzate l’incontro, se il cane appare riluttante: dategli un po’ di spazio. Se state portando a casa più di un cane, fate in modo che una persona diversa tenga ciascun guinzaglio. In questo modo, se un cane mostra aggressività, i due cani possono essere separati in fretta.


3 Tenete il vostro tono leggero e colloquiale, mentre introducete il cane. Presentate un cane alla volta. Le persone dovrebbero stendere la mano e permettere al cane di annusarla prima di cercare di toccare il cane. I cani dovrebbero potersi annusare a vicenda mentre chi tiene i guinzagli sta all’erta per eventuali comportamenti aggressivi, come il ringhiare e le orecchie verso il basso. Coccolate il vostro cane durante le presentazioni e fate in modo che queste siano brevi. Proprio come negli appuntamenti, il vostro cane trarrà beneficio da una serie di opportunità di interagire con la sua nuova famiglia, prima di passare alla convivenza.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Portate il cane nella vostra nuova casa tenendolo al guinzaglio. Se la casa ospita già altri cani, mettete in gabbia l’altro animale, mentre fate fare un giro al cane. Mostrate al nuovo cane dove sono acqua e cibo e mettete la gabbia con l’altro cane in un posto fuori-mano. Portate il nuovo cane a far visita all’altro per un paio di volte, sempre al guinzaglio. Lasciate che si annusino a vicenda attraverso le sbarre. Se nessuno degli animali mostra segni di aggressività, fate uscire il cane dalla gabbia, al guinzaglio. Fate una passeggiata intorno alla casa insieme. Se i cani sembrano a loro agio insieme, potete togliere loro il guinzaglio, senza cessare però di tenerli d’occhio.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*