Come posso risolvere la densità dell’equazione? COMMENTA  

Come posso risolvere la densità dell’equazione? COMMENTA  

Il matematico e scienziato greco Archimede ha scoperto la densità dell’equazione. L’equazione può essere utilizzata per identificare qualsiasi elemento nella tabella di periodo e in grado di spiegare il galleggiamento, ilriscaldamento globale, e tutto il resto. La densità dell’equazione viene usata frequentemente per la fisica, la chimica e ingegneria. La densità dell’equazione è D = m / v, dove D = densità, m = massa e v = volume. Risolvere l’equazione della densità comporta un pizzico di matematica di base.

Leggi anche: Anni 80: lo zaino Invicta amato dai ragazzi

istruzioni
Quello che vi serve
calcolatrice

1. Inserire le quantità note della densità dell’equazione. Ad esempio, se si dispone di un elemento con una massa di 10 grammi e un volume di 5 centimetri cubi, allora l’equazione sarebbe la seguente: Densità = 10 grammi / 5 centimetri al cubo.

Leggi anche: Gender nelle scuole: l’educazione in Italia


2. Dividere il numero superiore nell’equazione per il numero inferiore. Nell’esempio precedente, 10/5 = 2.

3. Aggiungere le unità al numero calcolato al punto 2. Nell’esempio precedente, le unità sono grammi/centimetri cubi, quindi la risposta alla densità dell’equazione in questo caso è: 2 grammi per centimetro cubo.

Leggi anche

babbo-natale
Cultura

Babbo Natale esiste o no

Ci sono ancora bambini che credono a Babbo Natale e attendono con ansia di ricevere i suoi doni a Natale. Ma quanto c'è di reale in questo personaggio? La maggior parte dei genitori si sente rivolgere la fatidica domanda “Babbo Natale esiste o no?” dai propri figli appena riescono a percepire la realtà distinguendola dalla fantasia. Per alcuni questo momento arriva presto (fra i 3 e i 9 anni), per altri si prolunga un po’. Una cosa è certa: nell’immaginario collettivo dei più piccoli il personaggio di Babbo Natale ha persino soppiantato Gesù Bambino. Per i bimbi in tenera età Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*