Come prendere la patente per la moto d’acqua

Guide

Come prendere la patente per la moto d’acqua

Da qualche anno a questa parte per guidare gli acqua scooter è richiesto il conseguimento di una patente specifica per poter guidare in sicurezza e per sapere come comportarci quando si è in sella.
Con la moto d’acqua si può navigare entro le sei miglia dalla costa con obbligo di casco.
Naturalmente per conseguire la patente è consigliabile seguire un corso in una scuola nautica. In rete se ne trovano moltissime, cerchiamo quelle più vicine a noi e visioniamo i costi.
Esistono varie modalità di corsi.
Alcuni sono concentrati su tre giorni e prevedono otto ore di lezione giornaliere in barca mentre altri si estendono lungo un arco di tempo più ampio. Il costo è di circa 600 euro.
Esistono addirittura dei corsi online che con 199 euro ci permettono di seguire le lezioni direttamente da casa ma non sono granché consigliabili in quanto non preparano affatto all’esame pratico.
Per quello che riguarda i libri per conseguire la patente nautica se ci rivolgiamo a d una scuola di navigazione ci verranno forniti direttamente da loro e saranno compresi nella quota di iscrizione.
Esistono moltissime scuole nautiche in Italia, (specialmente se viviamo in una zona costiera) non ci resta che utilizzare la rete ed iniziare a visionare quelle più vicine a noi e confrontare orari, prezzi e costi per vedere qual’è quella più adatta alle nostre esigenze( ed alle nostre tasche).
L’estate si avvicina.

Se vogliamo conseguire la patente per guidare la moto d’acqua iniziamo ad informarci e non perdiamo altro tempo. Il mare ci aspett

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*