Come prendersi cura dei capelli ricci e lunghi COMMENTA  

Come prendersi cura dei capelli ricci e lunghi COMMENTA  

Coloro che hanno i capelli ricci sanno benissimo che il loro prendersi cura dei capelli è molto diverso da quello che fanno le persone con i capelli lisci. I capelli ricci non sono tutti uguali, c’è chi ha dei riccioli grandi e chi ha dei piccoli ricci stretti stretti; capire come prendersi cura dei propri capelli diventa quindi essenziale. I capelli ricci, se non curati adeguatamente, tendono a diventare crespi e molto secchi. Evitare di utilizzare prodotti chimici, prendere solo ingredienti naturali può aiutare il miglioramento dei tuoi ricci naturali. Usando le giuste prercauzioni i tuoi ricci potranno crescere sani e lunghi.


Cosa occorre:

  • balsamo
  • pettine a denti larghi

Iatruzioni:

  1. Non lavare i capelli troppo spesso, lo shampoo tende a togliere ai capelli ricci la loro umidità rendendoli secchi e fragili.

    Lavare i capelli con lo shampoo una volta a settimana e fare un “co-wash” al giorno può prevenire la disidratazione dei capelli come viene raccomandato dai Ricci Naturali.

    Per un co-wash lavare i capelli con un balsamo idratante invece che utilizzare lo shampoo.

  2. Applicare un balsamo senza risciacquo tutti i giorni. I capelli ricci diventano estremamente asciutti, un balsamo senza risciacquo ogni giorno può aiutare a combattere la secchezza.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Un’altra soluzione è quella di utilizzare un balsamo per trattamento profondo su base settimanale o bisettimanale.
  3. Evitare la rottura dei capelli. I capelli ricci non dovrebbero mai essere spazzolati a secco. Pettina i tuoi ricci con un pettine a denti larghi mentre i capelli sono ancora umidi e hanno ancora il balsamo. Pettina i capelli dall’alto verso il basso per districare i nodi. Lasciare asciugare i capelli naturalmente. Gli asciugacapelli e gli altri prodotti simili tolgono umidità dai ricci e li rendono secchi e aggrovigliati.
  4. Massaggiare il cuoio capelluto ogni giorno. Massaggiare il cuoio capelluto ogni giorno per almeno cinque minuti aiuterà ad aumentare il flusso di sangue in questa zona. Un maggiore flusso di sangue al cuoio capelluto provoca l’aumenta delle sostanze nutritive necessarie per la crescita dei capelli sani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*