Come prendersi cura del Biancospino - Notizie.it

Come prendersi cura del Biancospino

Piante e Giardino

Come prendersi cura del Biancospino

I fiori del Biancospino sono bianchi e rosa

Biancospino è il nome comune per l’albero o arbusto Crataegus. L’albero di Biancospino ha un fiore bianco e rosa, che è il fiore dello stato del Missouri. L’albero non cresce molto in altezza, e alcune varietà sono considerate arbusti. Queste piante hanno bisogno di poche cure, il che le rende un albero conveniente per dei nuovi proprietari e per i giardinieri alle prime armi.

Cose necessarie
cesoie da giardinaggio
sega

Consigli:
1. Piantate l’albero in una zona dove riceverà tanta luce solare diretta. Solitamente si tratta del lato est della vostra casa o del giardino. L’albero può stare anche in ombra ogni tanto, ma dà il meglio alla luce del sole. Se l’albero è già piantato, potate le piante intorno ad esso per dargli più luce.
2. Tagliate i rami secchi, non appena spuntano. Sui rami secchi non ci sarà nessuna crescita vitale e avranno un aspetto opaco marrone o grigio.

Usate cesoie da giardinaggio affilate o una sega per rimuovere il ramo nel punto in cui incontra la pianta viva. Fate attenzione a non tagliare la pianta viva.
3. Tagliate i rami che toccano quasi il terreno. Ciò potrebbe causare la diffusione di batteri dal terreno all’albero.
4. Date una forma alla pianta all’inizio dell’estate spuntando i rami per migliorare l’estetica dell’albero e cercando di tenerlo pulito e ordinato. Facendo questi tagli aiuterete la ventilazione dell’albero ed eviterete che i rami si aggroviglino e appaiano trascurati.

Note:
Non mangiate il frutto del Biancospino, poiché può essere velenoso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asciugamani
Arredamento

Dove comprare gli asciugamani

21 ottobre 2017 di Notizie

Gli asciugamani sono degli accessori per la casa veramente insostituibili. E’ bene sceglierli con molta cura, secondo le nostre esigenze e i nostri gusti.