Come prendersi cura della permanente dopo averla fatta COMMENTA  

Come prendersi cura della permanente dopo averla fatta COMMENTA  

Una permanete permette di avere dei capelli ricci e voluminosi. I parrucchieri arricciano i capelli lisci utilizzando sostanze chimiche. Il tipo di permanente, la salute dei capelli e la cura del dopo permanente influisce sulla durata del vostro nuovo stile.

Leggi anche: Capelli colorati, obiettivo: lucentezza


Permanente

Istruzioni

1 Aspettate almeno 3 giorni per lavarvi i capelli dopo la permanete. I capelli sono molto fragili dopo la permanente.

2 Lavate i capelli dopo 72 ore con uno shampoo apposito per capelli con permanente o trattati con sostanze chimiche. Questi utilizzano formule più delicate per pulire il fusto dei capelli senza rovinare la permanente.

Leggi anche: Le acconciature per l’estate 2010


3 Applicate un balsamo per capelli trattati chimicamente dopo aver fatto lo shampoo. Idratare i capelli permette alla permanente di durare più a lungo.

4 Pettinate i capelli con un pettine a denti larghi, mai una spazzola.

La fragilità dei capelli dopo la permanente li rende inclini a spezzarsi o ad essere crespi. Pettinate i capelli dopo averli tamponati con un asciugamano e aver applicato un siero per renderli luminosi.

Leggi anche

openofficeportable
Guide

Come ottenere OpenOffice gratis per Windows 10

Ecco la procedura che dobbiamo eseguire per effettuare il download di Openoffice in modo totalmente rapido e senza sostenere alcun costo. OpenOffice è una delle suite migliori per la videoscrittura e il calcolo. Costituisce davvero una valida alternativa se non si dispone della suite Microsoft Office, soprattutto perchè compatibile con i principali sistemi operativi di uso corrente come Windows, Mac OS X e Linux, e in generale, ci consente di poterne fare un uso analogo a quello che possiamo normalmente fare con i software di casa Microsoft. La suite contiene una applicazione per la videoscrittura davvero molto valida e di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*