Come prendersi cura delle piante grasse - Notizie.it

Come prendersi cura delle piante grasse

Guide

Come prendersi cura delle piante grasse

Quale modo migliore per ornare una finestra o un balcone se non con un bel vaso di piante grasse? Le piante grasse, oltre ad essere molto belle quando sono in fiore, richiedono anche molto meno impegno e cura rispetto alle altre piante. Alcune precauzioni però sono sempre raccomandate, vediamo quali. Le piante grasse vivono benissimo all’aria aperta e durante il periodo primaverile ed estivo possono sopportare temperature oltre i 30 gradi, mentre d’autunno e d’inverno sarebbe meglio tenerle in casa ad una temperatura non al di sotto dei 10 gradi.

Le piante grasse devono essere avere un’ottima esposizione alla luce del sole quindi la posizione ideale sarebbe un posto in terrazza o in giardino sotto la luce diretta. Non devono essere annaffiate quotidianamente. Allo stato selvatico, infatti, queste piante sono abituate a lunghi periodo di siccità per cui, quando fa molto caldo, le piante si possono annaffiare anche una volta ogni quattro giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*