Come prendersi cura di un narciso cinese dopo la fioritura

Piante e Giardino

Come prendersi cura di un narciso cinese dopo la fioritura

Il narciso cinese può avere fiori bianchi o gialli

È uno dei fiori più profumati da coltivare, il narciso cinese è facile da curare sia prima che dopo la fioritura. Conosciuto anche come il narciso paper white, appartiene alla famiglia delle Amaryllidaceae e produce fiori bianchi e gialli. Il narciso cinese si sviluppa da un bulbo che contiene tutti i nutrienti di cui ha bisogno per crescere. Non è necessario alcun tipo di terreno, è per questo che molte persone fanno crescono le piante in ambienti chiusi, in vasi pieni di pietre e acqua. Una volta che i fiori sono sbocciati, una cura adeguata garantirà una fioritura prolungata.

Cose necessarie
acqua
paletti

Consigli:
1. Posizionate il narciso cinese lontano dalla luce diretta del sole, nella parte più fresca della casa.
2. Aggiungete acqua, se necessario, facendo sì che essa rimanga al livello della base dei bulbi.
3. Posizionate dei paletti nei vasi per contribuire a tenere dritte le piante alte.

Note:
Utilizzate un vaso alto per la coltivazione per aiutare a mantenere queste piante alte in verticale.

Ripiantate il bulbo all’esterno una volta che la fioritura è finita.

Ci vorranno altri due anni prima che il bulbo abbia sufficiente energia e nutrienti per rifiorire.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche