Come preparare e usare il marrubio

Guide

Come preparare e usare il marrubio

Il marrubio è una pianta cugina della menta, che cresce velocemente e copre grandi aree. Essa ha uno stelo spesso è fibroso, con gradi foglie e piccoli fiori viola. Le foglie vengono spesso usate per fare delle tisane, così come i fiori e gli steli. Il marrubio allevia il dolore, la tosse e il raffreddore e aiuta anche lenire il mal di gola e l’indigestione. Esso è usato negli sciroppi contro il mal di gola.

Usare il marrubio contro la tosse

Istruzioni

1 Raccogliete alcuni steli dalla pianta di marrubio, assicurandovi che abbiano molte foglie e fiori.

2 Staccate le foglie e i fiori dallo stelo e spargeteli su di un foglio di carta da forno.

3 Preriscaldate il forno a 95 gradi. Ponete nel forno il fogli di carta da forno con il marrubio per circa mezz’ora, poi controllate quando i fiori e le foglie iniziano ad appassire. Controllate ogni mezz’ora, mescolando il marrubio con le mani ogni ora.

4 Rimuovete il foglio di carta da forno una volta che il marrubio è essiccato.

Lasciate raffreddare e conservate in un contenitore sigillato. Ponete circa 30 gr di marrubio essiccato in una garza per fare una sorta di bustina da tè e legatela all’estremità.

5 Riempite un bollitore con dell’acqua e fate bollire. Rimuovete poi il bollitore dal fuoco e ponetevi la bustina con il marrubio. Lasciate in infusione per circa 15 minuti.

6 Versate la tisana e dolcificate. Bevetene due tazze al giorno come rimedio per la tosse, il raffreddore e il mal di gola. Bevete un’ora prima dei pasti per prevenire l’indigestione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...