Come preparare i cetrioli di mare

Cucina

Come preparare i cetrioli di mare

I cetrioli di mare possono apparire come cetrioli, ma secondo National Geographic, in realtà sono come stelle di mare (echinodermi). Questi abitanti del fondo oceanico sono prelibatezze in alcune cucine etniche. Tuttavia, prima di aggiungere alla zuppa di cetrioli di mare o su riso, devono essere trattati in modo che siano sicuri da mangiare.


Funzione
Secondo l’Organizzazione per l’Alimentazione e l’Agricoltura delle Nazioni Unite (FAO), per pulire i cetrioli di mare si inizia con l’eviscerazione loro di rimuovere l’intestino, che sono comunemente riempiti di sabbia e fango. I cetrioli di mare sono poi bolliti e raffreddati. Alcuni tolgono la pelle. Infine, un altro ciclo di lavaggio e la bollitura avviene prima che il cetriolo di mare è pronto per essere essiccato al sole.

Benefici
Bollire il cetriolo di mare è importante perché uccide i batteri e riduce il livello di tossine che il cetriolo di mare potrebbe contenere. Questo rende il cetriolo di mare più sicuro da mangiare. L’altro vantaggio dell’ebollizione è che accelera il processo di essiccazione.

Considerazioni
La FAO informa che il processo di essiccazione può prendere tra una e tre settimane prima che i cetrioli di mare sono pronti per essere confezionati e venduti. Alcuni arrostono il cetriolo di mare prima dell’essiccazione. Una volta asciugati completamente, i cetrioli di mare possono essere conservati per anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...