Come preparare il bagnetto per un neonato COMMENTA  

Come preparare il bagnetto per un neonato COMMENTA  

 

 

Il momento del bagnetto può essere uno dei più piacevoli per i genitori e il bambino, ma è importante seguire certe precauzioni di sicurezza nella sua preparazione. La temperatura della caldaia dovrebbe essere sempre di 120 gradi o più bassa per evitare qualsiasi possibilità di scottatura. Quando lo inizi a preparare, assicurati che il tuo bambino sia da qualche parte al sicuro. Togli i gioielli e lava le mani prima di iniziare.


Cose di cui hai bisogno

  1. Una vaschetta per neonati
  2. Bagnoschiuma per bambini
  3. Salvietta per lavarsi
  4. Asciugamano, col cappuccio o normale
  5. Piccolo contenitore di acqua
  6. batuffoli di cotone
  7. Lozione per bambini

Istruzioni

  1. Decidi dove farai il bagnetto al bambino. assicurati che la stanza sia calda e sicura. Metti la vaschetta su un tavolo o un piano, assicurandoti che sia stabile e ad un’altezza comoda per tenere il bambino.
  2. Raduna tutto quello che ti serve per il bagnetto e mettilo vicino alla vaschetta. Non andare mai via dalla stanza senza il bambino che potrebbe afferrare qualcosa che hai dimenticato. Apri e stendi l’asciugamano che userai per avvolgere il bimbo dopo il bagnetto.
  3. Riempi la vashetta con circa 5-7 centimetri di acqua. Evita di aggiungerla una volta che il bambino è dentro. Controlla sempre la temperatura con il gomito. La temperatura ideale e di circa 37 gradi centigradi. Evita di spogliare il bambino fino a che non sei pronta a metterlo nella vaschetta per evitare che si prenda un raffreddore.

Consigli e avvertimenti

I bambini possono affogare anche in soli due centimetri di acqua, perciò non lasciare mai solo e incustodito il neonato, o anche un bimbo più grande. Se devi allontanarti, avvolgi il tuo piccolo in un asciugamano e  portalo con te.


 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*