Come preparare il chutney inglese - Notizie.it

Come preparare il chutney inglese

Guide

Come preparare il chutney inglese

chutney inglese

Il chutney inglese è una variante del classico chutney, una salsa di accompagnamento a base di verdure e frutta speziata. Vediamo come prepararlo.

Il chutney inglese è una salsa che serve per condire piatti principali. Di origine indiana, il chutney o chatni, è stato adottato anche in altri Paesi. In particolare, è molto apprezzato e consumato dagli inglesi che lo utilizzano per accompagnare formaggi e per arricchire piatti a base di riso e carne. Il chutney è composto da diversi ingredienti come frutta e verdura condite con spezie che gli conferiscono il caratteristico sapore agrodolce. In realtà, esistono numerosissime varianti della salsa.

Peculiarità delle salse chutney è proprio la loro grande versatilità e diversificazione. Esistono, infatti, chutney dolci, salati, piccanti, agrodolci, più densi e più liquidi a seconda della prevalenza degli ingredienti. Tra i più noti si ricordano il chutney di pomodoro, quello al mango, alle cipolle, al cocco ed infine il chutney alla menta e yogurt.

Sono tutte salse gustosissime che hanno il compito di ‘impreziosire’ il piatto che stanno accompagnando, come un vero e proprio ornamento. I chutney più piccanti andrebbero, di norma, essere sempre serviti insieme a dello yogurt per facilitarne il consumo.

Le spezie sono l’ingrediente principale di ogni chutney; la cucina indiana è infatti grande amante delle spezie che le utilizza non solo per insaporire le pietanze ma anche a scopo benefico per l’organismo. Tra queste, le più utilizzate sono senza dubbio il pepe, il peperoncino, la curcuma, il masala, il cardamomo ed il cordiandolo. Tutte queste trovano perfetto impiego nelle salse di accompagnamento.

Ingredienti e procedimento

Il chutney inglese è una delle numerosissime varianti del condimento a base di mele e cipolle. Per ottenere circa 8 barattoli di chutney occorrono i seguenti ingredienti:

  • 1 kg di mele
  • 500 g di cipolle
  • zenzero a piacere
  • 100 g di uvetta
  • peperoncino a piacere
  • 500 ml di aceto di mele
  • 250 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale

Il procedimento è il seguente:

Unire le mele sbucciate e tagliate alle cipolle, allo zenzero, al peperoncino e all’uvetta in una casseruola.

Aggiungere a filo l’aceto ed unire poco a poco zucchero e sale. Cuocere a fuoco medio fino a che lo zucchero non si sarà sciolto. Portare a bollore e abbassare il fuoco; lasciare cuocere il chutney per circa un’ora, mescolando spesso. Appena comincia a rapprendersi, mescolare con più frequenza e fare attenzione a non far attaccare lo zucchero al fondo. Sarà pronto quando avrà ottenuto una consistenza piuttosto densa. Terminata la cottura, porre il chutney in contenitori sterilizzati (come per qualsiasi conserva) e posizionarli sottosopra, per creare il sottovuoto. Conservare per circa un mese prima di consumarlo in modo da lasciar amalgamare bene tutti i sapori.

Il chutney inglese è perfetto per piatti a base di formaggio, così come è adatto alla consumazione insieme a pane, crostini e piadine. Ottimo anche per i piatti di carne. Nonostante la preparazione piuttosto lunga il risultato sarà golosissimo. È consigliabile utilizzare sempre dei recipienti non in ferro, né in rame per non guastare i sapori durante la preparazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*