Come preparare il perfetto espresso COMMENTA  

Come preparare il perfetto espresso COMMENTA  


L’espresso è un particolare tipo di caffè che si prepara filtrando l’acqua calda, moka e filtro di metallo. L’infuso è cperto da una schiuma, chiamata crema. L’espresso è di per sè una bevanda ed è la base di altre bevande, quali cappuccino e latte. La macchina per preparare sia l’espresso che il caffè è stata inventata nel 1901 in Italia.

Decidi che tipo di caffè usare. Il più comune è l’Arabica, che è più leggero avendo meno caffeina rispetto al Robusta; filtra l’acqua nella macchina dell’espresso; tosta i chicchi di caffè a una temperatura media finché non diventino marroni.

Toglili dal fuoco quando inizi a sentire il profumo dell’aroma. Rimuovi il tegame e metti i chicchi in un panno per assorbire l’olio; puoi anche comprare i chicchi già tostati, ma devi assicurarti che siano freschi, di almeno tre settimane; metti una tazza sotto la macchinetta, accendila e falla riscaldare per 6 minutri circa.

Alcune macchine impiegano 15-20 secondi, altre 20 o 25 per preparare un buon espresso.

Leggi anche

cookies
Tecnologia

Legge italiana sui cookies

Qualche parola sulla cosiddetta cookie law, la legge che - anche in Italia - regolamenta l'utilizzo dei cookies nelle trasmissioni di dati via Internet. Abbiamo già avuto modo di parlare dei cookies. Abbiamo cercato di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*