Come preparare infuso drenante fai da te COMMENTA  

Come preparare infuso drenante fai da te COMMENTA  

Come preparare infuso drenante fai da te
Come preparare infuso drenante fai da te

Come fare a preparare un buon infuso drenante fai da te? Semplice, basta seguire dei facili consigli e addio ritenzione idrica

Il consumo di tisane drenanti, in genere, è associato ad una dieta priva di grassi. Questo perché gli alimenti del genere favoriscono la ritenzione idrica ed il metabolismo ne risulta sensibilmente rallentato. Ecco perché la tisana drenante può essere un grande aiuto in questo tipo di regime.


Una buonissima tisana drenante è quella con betulla, ortica e tarassaco. Come procedere? Prima di tutto bisogna fare bene le dosi, con 30 grammi di tarassaco, 15 di ortica e 15 di betulla. Per preparare l’infuso da preparare è necessario attendere 5/10 minuti, durante il quale il preparato dev’essere portato ad ebollizione e poi filtrato.


Se a vi piace l’equiseto, è possibile inserirlo al posto dell’ortica e attendere lo stesso tempo prima di filtrare. Attenzione: si consiglia di consumare la tisana non appena si sia intiepidita un po’, perché non perda le sue proprietà.


Mai consumare una tisana drenante senza il consiglio di un medico, dal momento che ogni regime dietetico deve sottostare ad un consiglio ed un monitoraggio costante da parte di un professionista, in tutti i casi ci aiuterà a evitare effetti indesiderati.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*