Come preparare la torta brulè al limone

Guide

Come preparare la torta brulè al limone

Difficoltà:
Media
Cottura:
60 min
Preparazione:
30 min
Costo:
Basso

Nota Aggiuntiva: più il tempo di riposo in frigorifero della pasta frolla e della crema

La torta brulè al limone è una torta dal cuore tenero e irresistibile. E’ formata da una base di pasta frolla che viene poi farcita con della dolce crema al limone. Il tocco finale di questa torta è l’effetto brulè che viene realizzato caramellando lo zucchero a velo in superficie.
Crema al Limone
Ingredienti per la base
Farina

165 gr
Burro

130 gr
Zucchero

a velo 65 gr
Uova

1 tuorlo
Sale

1 pizzico

Per la farcitura
Limoni

6
Uova

8
Zucchero

350 gr
Panna

fresca 250 ml

Per caramellare
Zucchero

a velo q.b.

Preparazione

Per la torta brulè al limone cominciamo con la preparazione della base. Versate la farina, il sale, lo zucchero al velo e il burro tagliato a cubetti e leggermente ammorbidito in una ciotola (1), quindi iniziate ad impastare con le punte delle dita e piuttosto velocemente fino a che non avrete ottenuto un composto sbriciolato (2-3).

Unite il tuorlo (4-5) e impastate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo con il quale formerete un panetto che coprirete con della pellicola trasparente e metterete in frigorifero per almeno 40 minuti, quindi estraete dal frigorifero la base della torta e stendetela con un matterello.

Imburrate una tortiera del diametro di 24 cm e foderatela con la sfoglia ottenuta, quindi bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta (7) coprite la pasta con un disco di carta forno che riempite con dei legumi secchi (cottura in bianco) (8). Infornate la base della torta a 200 gradi per circa 20 minuti o fino a che non noterete che i bordi della base sono diventati dorati.

Mentre la base è in forno ponete le uova in una ciotola ,

assieme allo zucchero (10) e montate gli ingredienti ottenendo un composto gonfio e spumoso (11). Grattate la buccia dei limoni e spremete il loro succo. Una volta montate le uova assieme allo zucchero,e unite la buccia grattugiata dei 6 limoni (12)

e il succo filtrato di soli 2 limoni (13). Mescolate per bene (14). Montate leggermente la panna ed incorporatela con una spatola al composto di uova (15): mettete il composto ottenuto in frigorifero coperto con della pellicola per almeno un’ora.

Estraete la crema dal frigorifero, mescolatela con una spatola. Nel frattempo portate il forno a 180°; a questo punto estraete la base dal forno, togliete la carta e i legumi secchi , lasciate leggermente intiepidire

e poi spennellate il fondo con dell’albume (19). Mettete di nuovo la base in forno per 5 minuti, affinché prenda colore anche il fondo.

Lasciate quindi intiepidire e versatela sul fondo della base (20), quindi infornate a 130 gradi per circa un’ora o fino a che non vedrete colorire la superficie della torta (21). Estraete quindi la torta brulè al limone dal forno e lasciatela raffreddare,

dopodiché togliete la torta brulè al limone dallo stampo, cospargetela con metà dello zucchero al velo e caramellatela con un cannello da cucina (22-23), poi ripetete la stessa operazione con lo zucchero rimasto, quindi servite la torta brulè al limone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*