Come preparare un kit di sopravvivenza per 30 giorni

Guide

Come preparare un kit di sopravvivenza per 30 giorni

Se si verifica una calamità, naturale e non, potrebbe passare un po’ di tempo prima che tutto torni alla normalità. Cibo e acqua potrebbero essere razionati o inesistenti, e le autorità impegnate in cose più importanti. Avere cibo sufficiente, medicine e strumenti di base aumenta le possibilità di sopravvivere indenni. Un kit con scorte sufficienti per sopravvivere 30 giorni, potrebbe salvarvi la vita.

Acqua

L’acqua non è solo necessaria per bere, ma anche per preparare i pasti e per lavare te e i tuoi vestiti. È necessario mettere via 1 litro di acqua per adulto, al giorno, per un totale di 30 litri ciascuno. Deve essere conservata in contenitori puliti, a tenuta d’aria, per mantenerla fresca e dovrebbe essere divisa già in acqua per bere, cucinare e per i servizi igienici.

Cibo

Senza cibo a sufficienza, il morale scende rapidamente e viene a mancare l’energia per eseguire le attività essenziali. Pasta secca e riso – 5 kg a persona – si conservano e non necessitano di refrigerazione. Il latte sterilizzato può essere conservato per più di un anno, ma se non hai lo spazio, puoi utilizzare latte in polvere e metterne via 3 kg a testa. Una scatoletta di carne in scatola a persona e 1/2 barattolo di verdure in scatola al giorno. Ogni adulto richiede circa 2 etti di sale per 30 giorni e 5 chili di zucchero.
I prodotti alimentari in scatola si mantengono freschi a lungo, ma è necessario controllare periodicamente il kit di sopravvivenza e sostituire le scatolette che si avvicinano alla data di scadenza. Cereali, barrette energetiche, cracker – pane tipo toast andranno bene. Anche nel mezzo di un disastro, il cioccolato e le caramelle aiutano a mantenere lo spirito alto e forniscono energia.

Calore

Un kit di sopravvivenza dovrebbe contenere alcuni mezzi per riscaldare gli alimenti e tenerti al caldo. Un fornello da campeggio può essere utile nei primi giorni dopo un disastro, ma una stufa a legna è una scelta migliore. Fornisce calore e si può usare qualsiasi cosa che bruci come combustibile. Prepara una tenda, un sacco a pelo e vestiti caldi e impermeabili. Scarpe robuste o stivali sono meglio delle scarpe da ginnastica e scarpe con i tacchi.

Medicinali

Se prendi farmaci, è una buona idea tenere una scorta che duri 30 giorni nel kit. Aggiungi altri farmaci come antidolorifici, compresse contro la diarrea e antistaminici. Tintura di iodio per sterilizzare ferite, bende e cerotti ti serviranno ad affrontare gli infortuni.

Strumenti

Un coltello da caccia, forbici, ago e filo, una torcia sono tutti elementi utili per un kit. Sarà necessaria una pentola per cucinare, un’ascia per tagliare la legna, una canna da pesca con degli ami. Per ascoltare le trasmissioni di emergenza una radio ad energia solare o con una buona autonomia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...