Come preparare una cena francese COMMENTA  

Come preparare una cena francese COMMENTA  

La Francia è rinomata dai gastronomi di tutto il mondo per la sua squisita cucina. Per tradizione, la cena è il pasto più lungo del giorno e, in alcuni casi, può durare fino a cinque ore. Preparare un’autentica cena francese richiede un’accurata preparazione perchè ci sono moltissime portate.

 

Istruzioni

1. Servite bevande con un tasso alcolico molto leggero, o “les apéritifs”, come lo champagne, per stimolare l’appetito prima della cena. Potete servirli in salotto con piccoli stuzzichini come crackers, olive o formaggio. Ricordatevi di offrire anche bevande analcoliche. Questa parte della cena permette agli ospiti di rilassarsi e di socializzare.


2. Servite gli antipasti, chiamati anche “les hors d’oeuvres” o “les entrées”, in sala da pranzo. Questo piatto segna l’inizio della cena vera e propria e può variare da zuppe a piatti freddi. In Francia si è soliti servire zuppa di cipolle o la terrina.


3. Presentate poi la portata principale, o “le plat principal”. Di solito la terza portata consiste in pesce o carne, servita con contorni quali insalata, verdure, pasta o riso. Scegliete il vino in base al piatto. Se servite carne rossa, scegliete un vino rosso ma se servite pesce o carne bianca, optate per un vino bianco.


4. E’ l’ora del formaggio, o “le fromage”. Scegliete una varietà di formaggi, insieme a frutta e baguette. Potete anche servire dello yogurt al posto del formaggio.

L'articolo prosegue subito dopo


5. Offrite il dessert. Può essere sia caldo che freddo ma deve essere leggero. Esempi famosi di dessert francesi sono la mousse al cioccolato e la  crème brûlée.

6. Come ultimo passo, servite il caffè agli ospiti insieme ad un pezzettino di cioccolato. E’ preferibile prendere il caffè nel salotto dove è iniziata la cena e dove la si porterà a termine.

 

Consigli e avvertenze

  • Dite agli ospiti di prepararsi per una lunga serata visto che la cena durerà qualche ora.
  • Informatevi se qualche ospite non beve alcolici o è intollerante al lattosio così potete pensare a delle alternative per il vino o il formaggio. Prendete anche nota di eventuali allergie o diete alimentari.
  • Se avete intenzione di provare qualche ricetta nuova, ricordatevi di provarla prima della cena per vedere se vi riesce bene.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*