Come preparare un’ottima grigliata COMMENTA  

Come preparare un’ottima grigliata COMMENTA  

Estate, tempo di grigliate al mare o in campagna per gustare carne o pesce alla brace in compagnia di amici e parenti. Ma quali sono gli accorgimenti da adottare affinchè la grigliata sia ottima e gradita da tutti i presenti? Eccone qualcuno da tenere presente nelle vostre prossime occasioni di svago.


1)       Prima di cucinare, fate riscaldare bene la griglia, piastra o pietra, per evitare che il cibo si attacchi;

2)      E’ preferibile non ungere gli alimenti prima della cottura, perché il grasso (vegetale o animale) verrebbe esposto a temperatura molto alta, diventando nocivo;

3)      Marinare carne, pesce o verdura con spezie e aceto o limone lo renderà più saporite; ricordate però di scolarle bene prima di cucinarle, per evitare fumo e cattivi odori;

4)      Non esponete alla fiamma gli alimenti, per evitare la formazione di sostanze tossiche. Aspettate che la legna diventi brace;

5)      La carne migliore da cuocere alla brace è quella tenera; sconsigliata invece la selvaggina. Cuocete insieme i pezzi di dimensioni simili;

6)      Le patate e le uova si possono mettere sotto la cenere, con la buccia e il guscio.


Le griglie e gli spiedi in acciaio vanno prima puliti con carta, poi con una spazzola di metallo quando sono ancora caldi. Infine immergeteli in acqua calda e detersivo, pulendoli con una paglietta d’acciaio. In caso di barbecue a legna o carbonella, dopo aver tolto i carboni raffreddati, pulite l’interno aiutandovi con una scopetta. Per la pulizia del modello elettrico, non usate detersivi troppo aggressivi. Almeno una volta al mese, pulite i bruciatori e gli ugelli del barbecue a gas per evitare che si ostruiscano.


 

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*