Come prepararsi al parto

Guide

Come prepararsi al parto

Le 40 settimane che abbiamo a disposizione ci permettono di dedicare del tempo per prepararci all’intensa esperienza della nascita e ai futuri cambi che arriveranno con il bambino. Ecco alcuni dei migliori modi per prepararsi all’arrivo del nascituro.

The prospect of giving birth can be daunting, and you may be tempted to put it all out of your mind until it happens. But Glade Curtis, obstetrician and author of Your Baby’s First Year: Week by Week, advises against this. “In my experience, women who learn about birth ahead of time are more active participants in their own birth process, which leads to better outcomes,” he says.

Considera di partecipare a un gruppo di nascita, nel quale imparerai le pratiche di assistenza, le varie opzioni per gestire il dolore, le tecniche di respito e le attrezzature mediche che possono essere usate durante il ricovero. Le tecniche variano, ma sicuramente troverai quella più adatta a te.

E’ una buona idea iniziare a prendere fiducia con lo show per renderti conto di quello che fa al caso tuo.

Puoi anche imparare qualcosa sul processo di nascita guardando dei video, come la nascita naturale, il parto in acqua, il parto con l’epidurale, e molto altro. Più accetti l’imprevedibilità e meglio sarà per te e il tuo bambino.

Invece di concentrarti sul “parto perfetto”, cerca di capire quali sono le tecniche più adatte a te e come comportarti, come il dolore, i medicamenti, ecc.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*