Come prevenire la secchezza oculare

Guide

Come prevenire la secchezza oculare

L’uso del computer, specialmente se prolungato, può essere causa di secchezza oculare, in quanto l’occhio non riesce a produrre una quantità sufficiente di lacrime per garantire un’ottimale lubrificazione. Ne consegue che avrete gli occhi irritati, arrossati e stanchi. La sindrome degli occhi secchi può essere tuttavia prevenuta adottando una serie di piccoli accorgimenti essenziali.

-Mentre lavorate al computer, fate delle pause regolari e riposate gli occhi. Gli occhi si rilassano quando mettono a fuoco qualcosa in lontananza, perciò, ogni venti minuti concedetevi una breve pausa e guardate fuori dalla finestra per un minuto, o comunque distogliete lo sguardo dal monitor del pc.

-Aprite e chiudete gli occhi velocemente per favorire la lubrificazione dell’occhio. Una lubrificazione ottimale si ottiene con una media di dodici battiti di ciglia al minuto, ma quando si è concentrati al computer la quantità di battiti di ciglia scende ad appena cinque al minuto. Quindi fermatevi e aprite e chiudete gli occhi volontariamente per qualche secondo.

-Utilizzate un collirio regolarmente per lubrificare gli occhi.

Ci sono in commercio molti tipi di collirio, ad un costo contenuto. Portate il collirio sempre con voi al lavoro o a scuola e ricordatevi di mettere qualche goccia in ciascun occhio con regolarità per evitare secchezza.

-Installate un umidificatore accanto al pc. L’aria secca contribuisce alla secchezza degli occhi, perciò accertatevi che nella stanza ci sia un buon livello di umidità. Se non disponete di un umidificatore, posizionate dei contenitori di acqua accanto al computer o sopra il calorifero.

-Indossate occhiali da vista quando lavorate al computer. Le lenti a contatto tendono a seccarsi ed assorbire le lacrime, provocando ulteriore secchezza all’occhio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*