Come prevenire le screpolature nei talloni COMMENTA  

Come prevenire le screpolature nei talloni COMMENTA  

I corridori, le persone che passano molto tempo in piedi, gli individui sovrappeso e chi ha la pelle secca e il diabete sono tutti a rischio di avere delle screpolature nei talloni. Causate da un accumulo di pelle morta, le screpolature diventano molto profonde se non trattare e possono portare ad infezioni. Il modo migliore per trattare le screpolature nei talloni è la prevenzione.


Istruzioni

1 Idratate la pelle bevendo acqua e altre bevande senza caffeina durante la giornata, poiché i sintomi della disidratazione comprendono la pelle secca. Se vivete in un ambiente secco, usate un umidificatore.


2 Evitate di camminare con delle scarpe aperte nella parte posteriore o con delle suole sottili poiché non forniscono un supporto adeguato. Usate dei cuscinetti in silicone per i talloni da mettere nelle scarpe, in modo da ridistribuire il peso del tallone, fornendo un supporto migliore.


3 Immergete i piedi per 10 minuti in acqua tiepida. Usate una pietra pomice per strofinare via la pelle morta dai talloni.

4 Applicate un idratante sui piedi dopo aver fatto la doccia o aver messo in ammollo i piedi. Gli idratanti contengono ingredienti che trattengono l’acqua nella pelle e aiutano a far staccare le cellule di pelle morta. Indossate le calze dopo aver applicato l’idratante.

L'articolo prosegue subito dopo


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*