Come prevenire l’osteoporosi

Guide

Come prevenire l’osteoporosi

Con l’età, le ossa del corpo diventano naturalmente più deboli e fragili, aumentando il rischio di malattie come l’osteoporosi. Questa afflizione è particolarmente notata nelle donne, ma questo non significa che gli uomini ne siano esenti. In effetti, tutti dovremmo prendere misure precauzionali per la salute delle nostre ossa. Proprio come i muscoli, infatti, anche le ossa possono essere rafforzate e uno dei modi migliori per farlo è quello di prendere alcune decisioni intelligenti a livello nutrizionale accoppiate a del sano esercizio fisico mirato. Qui potete trovare alcuni punti chiave che possono aiutarvi a tenere sotto controllo la perdita di densità ossea ad a prevenire l’osteoporosi.

COME FARE:

1) la parola d’ordine è movimento. Questo può essere qualcosa di semplice come dedicarsi a passeggiate giornaliere di almeno 20 minuti. Non devono essere necessariamente dure, faticose ed estenuanti, l’importante è che sia un esercizio quotidiano e funzionale.

2) Rivalutate la vostra dieta.

Ci sono molti alimenti che donano alle ossa gli elementi di cui hanno bisogno per mantenersi in forma, ed altri, che, invece, andrebbero eliminati. Tutto ciò che è acido dovrebbe essere evitato a tutti i costi. Alcuni esempi di alimenti acidi sono caffè, soda, succhi di frutta, torte, biscotti, ciambelle, gelati e carni grasse. Alimenti invece consigliati, sono tutti quelli che danno un buon attributo di calcio, vitamine e minerali, come i latticini, il parmigiano, le verdure, il pesce e le uova. Questo potrebbe sembrare scoraggiante, ma se si apportano delle lente modifiche, non è poi così difficile abituarsi ad assumere una dieta sana senza sforzi, con grandi ringraziamenti da parte delle vostre ossa.

3) Evitate fumo ed alcool. Infatti queste cattive abitudini, oltre a darvi altri problemi, sia di salute che estetici, possono contribuire all’indebolimento della densità minerale ossea, aumentando il rischio di fragilità ed osteoporosi. Inoltre, controllate il peso corporeo, in modo da non costringere il vostro scheletro a dover sopportare un carico di massa fisica al limite delle sue capacità.

4) Assumete calcio.

Il calcio è l’elemento primario per garantire la salute e la forza delle vostre ossa. esso è naturalmente contenuto nelle verdure, nei latticini e nelle uova. Attenzione però ad attenervi alle dosi consigliate in base al vostro stato fisico, perché, come ogni elemento, non se ne deve abusare, onde evitare problemi di altra natura. per questa ragione, sarebbe saggio affidarsi alle indicazioni del proprio medico di fiducia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*