Come prolungare piacere sesso tantrico

Guide

Come prolungare piacere sesso tantrico

Il sesso è eccitante, fin qui nulla di nuovo. Da quando gli esseri umani lo praticano (per quanto ne sappiamo, fin dagli albori della civiltà) ci sono stati uomini che hanno riflettuto, detto e scritto libri riguardo ciò che significa il sesso e come possiamo renderlo migliore. Il sesso tantrico e gli insegnamenti tantrici rappresentano gli esempi più antichi di una filosofia della sessualità spirituale che continua ad essere praticata oggi.
Ma che cosa è il Tantra?
Una delle traduzioni del termine è “grande conoscenza”. Il Tantra ha più di 1500 anni e, come lo yoga, ha avuto origine in India. Si tratta di una serie di insegnamenti e pratiche specificamente progettati per aiutarci a percepire meglio le sensazioni, per aumentare la nostra consapevolezza riguardo la nostra energia e quella che ci circonda.
Il cammino che il Tantra percorre per raggiungere questi fini è l’esplorazione della carica sessuale. L’obiettivo del sesso tantrico non è necessariamente l’orgasmo, ma piuttosto quello di arricchire l’intera esperienza sessuale permettendoci di sperimentare la nostra sessualità in maniera più profonda e ampia.
Il Tantra è una religione?
Mentre il Tantra delle origini, la filosofia più tradizionale, si riferiva a concetti quali “energia universale” e “potere superiore”, gli insegnamenti pratici nella maggior parte dei casi non sono ostinatamente attaccati a un insieme di rigide credenze o regole.

Se l’idea di avvicinarvi a un potere superiore attraverso l’espressione sessuale vi stuzzica, nel Tantra troverete ciò che fa per voi.
Se siete alla ricerca di un modo per migliorare o approfondire l’ intesa sessuale con il vostro partner, sappiate che il Tantra può offrirvi molte meravigliose opportunità senza chiedervi di attenervi a uno specifico insieme di credenze.
A chi serve il sesso tantrico?
A differenza degli approcci occidentali, gli insegnamenti del Tantra non danno peso a quello che è l’aspetto esterno dell’essere umano, come appare il nostro corpo, che tipo di auto guidiamo, quale è il taglio dei nostri capelli. Molti degli insegnamenti riguardano il desiderio e l’energia sessuale, per questo sono adatti a chiunque voglia intraprendere un percorso verso l’appagamento sessuale. Tutti possono introdurre le idee del Tantra nella propria vita sessuale, indipendentemente da età, sesso, orientamento sessuale, aspetto esteriore ecc …
Cosa sono i chakra?
Secondo la filosofia tantrica ogni essere umano possiede diversi sistemi energetici, i chakra, ovvero centri di energia che si trovano nel corpo tra il bacino e la parte superiore della testa.

Secondo questo modo di pensare, vi sarebbero nel nostro corpo di flussi energetici ai quali sarebbe impedito di muoversi liberamente per una serie di ragioni. L’esercizio tantrico serve appunto a far sì che l’energia fluisca nel nostro corpo in modo naturale, senza intoppi.In cosa consiste il sesso tantrico?
Il Tantra è molto diverso dall’idea occidentale che abbiamo del sesso, ovvero una storia da un inizio scontato (l’eccitazione sessuale), una fase centrale (la penetrazione), e una fine (l’orgasmo). Ed è così che deve andare, altrimenti significa che qualcosa non va. Il sesso senza penetrazione è spesso visto come ‘non reale’ o ‘riservato’ al momento dei preliminari.Nel sesso tantrico invece, l’obiettivo non è l’orgasmo ma sentirsi. Non vi è una netta distinzione delle diverse fasi del rapporto, inizio, metà o fine. Molti degli esercizi tantrici implicano un rallentamento del rapporto, distogliendo l’attenzione da tutto ciò che è esterno, compresi il corpo e l’orgasmo.Se il focus non è più sull’orgasmo, l’obiettivo principale diventa l’accrescimento della consapevolezza, che di conseguenza porta a una maggiore comprensione di noi stessi, conducendo infine all’illuminazione.

Non si è costretti ad “arrivare al culmine”, ma questo non significa che l’orgasmo non venga raggiunto, semplicemente non è tutto e la fine di tutto. Lo spirito e il sesso sono legati tra loro, migliorandosi l’uno con l’altro.Il sesso tantrico è diverso per ogni persona. Il Tantra è seguito e diffuso da molti insegnanti di tutto il mondo, ognuno con un approccio diverso alla disciplina, spesso influenzato dalla cultura di appartenenza. Certamente una caratteristica fondamentale del sesso tantrico è l’importanza della respirazione e il rallentamento dei movimenti durante l’atto sessuale.

Se siete alla ricerca di maggiori informazioni vi consigliamo di iniziare con Barbara Carrellas “Urban tantra” e il sito “Tantrapm” Mark Michaels e Patricia Johnson.

1 Trackback & Pingback

  1. Come prolungare piacere sesso tantrico | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...