Come promuovere il pensiero positivo

Guide

Come promuovere il pensiero positivo

E’ difficile pensare positivo o mantenere un atteggiamento positivo quando si è tristi o depressi, come dopo la fine di una relazione, o quando si è in difficoltà finanziarie, o problemi di salute. Non è facile ribaltare una situazione sgradevole. Tuttavia, si può cercare di affrontare le conseguenza il più serenamente possibile.

Siate ottimisti

Pensate che il bicchiee sia mezzo pieno, non mezzo vuoto. Non pensate troppo agli aspetti negativi di una situazione, creerebbe solo vibrazioni negative. Per esempio, per molte persone è difficile accettare lo scorrere del tempo. Spesso si cade in depressione, se si vede una ruga che prima non c’era. Per affrontare meglio la situazione, pensate che molte persone sfortunatamente hanno avuto una vita molto più breve della vostra, quindi i segni del temp sul vostro corpo dovreste portarli come trofei, non come punizioni.

Siate grati per quello che avete, invece di soffermarvi su quello che non avete. Siate grati per le piccole cose della vita, non prendete neinte per garantito.

Se vi sembra che una situazione sia troppo per voi, cercate di “dividerla” in tante situazioni diverse, in modo da renderla più semplice.

Affrontate tutto giorno per giorno, non abbiate fretta. Datevi de tempo per assimilare tutto quello che è successo.

Circondatevi con persone positive, così che possano contagiarti. Le persone negative vi faranno solo deprimere di più. Non lasciate che la negatività prenda il sopravvento, ma soprattutto che le persone negative vi facciano dubitare di voi stessi, dicendovi che non potete fare questo o quello. L’importante è sempre chiedere in sè stessi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*