Come promuovere la lettura ai bambini COMMENTA  

Come promuovere la lettura ai bambini COMMENTA  

I bambini vanno stimolati, incoraggiati ad apprendere. La lettura è il modo più pratico, che può essere utilizzato come strumento valido fin dai primi anni di età. Ecco quattro semplici consigli.

1. Leggere a voce alta per i vostri bambini. In tutte le età, i bambini possono ottenere benefici ascoltando una bella lettura. Jim Treleas, autore del bestseller “”The Read Aloud Handbook” dichiara: – ” leggiamo ad alta voce ai nostri figli per lo stesso motivo per cui gli parliamo: per riassumere- intrattenere- collegare-informare- infondere curiosità-ispirare. Quando leggiamo ai nostri figli essi assoceranno la lettura al piacere, impareranno cose, costruiranno un vocabolario personale e impareranno essi stessi a leggere bene. Leggendo ci si può soffermare su alcuni aspetti salienti, come il contesto e alla fine della lettura ci si può soffermare sull’esercizio del riassunto, incrementando così la memoria”. 

2. Costruire una libreria. Lasciate che i vostri figli vengano ispirati dai loro gusti personali, così se amano gli animali, comprate dei libri che parlano di animali. Portateli in libreria, o in mercati e bancarelle, e aiutateli a scegliere quello che piace a loro. Costruite così la libreria per i vostri figli, che potranno utilizzare in assoluta autonomia.

3. Spegnete il televisore. Quando avete intenzione di leggere per i vostri bambini, spegnete il televisore, il PC, abbassate la suoneria del cellulare e immergetevi nella lettura.

4. Cercate di posizionare dei libri in ogni camera della casa. In modo tale da avere sempre a portata di mano (e di vista)  un libro da leggere a vostro figlio.

L'articolo prosegue subito dopo

Ovviamente attenzione all’età e alla tipologia di libro.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*