Come promuovere un artista Rap
Come promuovere un artista Rap
Musica

Come promuovere un artista Rap

rap

La promozione di un artista rap passa attraverso varie fasi: dall’audizione con il promotore fino alle prime esibizioni e all’incisione del mix tape.

Il rap è molto più di un semplice genere musicale: è un potente mezzo di espressione e di denuncia e proprio per questo la personalità del rapper e il suo messaggio svolgono un ruolo fondamentale nel determinare il suo successo. Ci sono molti aspiranti rapper che sperano che qualcuno noti il loro talento, ma arrivare in cima alle classifiche partendo da zero non è ovviamente un’impresa semplice. Scopriamo insieme in che modo un promotore cerca di far conoscere al pubblico un nuovo artista rap!

L’audizione

Tutto ha inizio con l’audizione, un momento fondamentale per instaurare un solido rapporto di fiducia tra l’artista rap e il suo promotore. Infatti è fondamentale che il promotore creda profondamente nel suo artista: avere alle spalle un valido sostegno permetterà al rapper di non limitarsi a un singolo successo ma di giocare bene le proprie carte e riuscire a costruirsi una vera e propria carriera. In questo primo momento di contatto, quindi, il rapper dovrà impegnarsi al massimo per mostrare il proprio talento e le proprie potenzialità.

Nel corso dell’audizione verranno valutati vari fattori: il promotore si concentrerà non solo sulla tecnica del rapper ma anche sulla sua capacità di stare sul palco e coinvolgere lo spettatore.

L’immagine del rapper, del resto, è senza dubbio un elemento fondamentale per il suo successo. Inoltre è molto probabile che il promotore chieda all’artista di esibirsi non solo su brani famosi ma anche su un pezzo scritto da lui stesso, dato che il talento di un cantante rap risiede soprattutto nella capacità di scrivere testi di forte impatto per il pubblico. Un testo graffiante e attuale, in grado di catturare l’attenzione e di distinguere l’artista dalla concorrenza, è indispensabile per chi vuole fare carriera nel settore del rap.

La pubblicità

Una volta stabilito il primo contatto con l’artista rap emergente, il promotore si dovrà occupare di pubblicizzare l’immagine e i brani del rapper per consentirgli di dare il via alla sua carriera. Si tratta di una fase decisiva, in cui occorre muoversi con esperienza e delicatezza per giocare al meglio le proprie carte e valorizzare al massimo le potenzialità dell’artista.

Tra i mezzi utili alla pubblicità di un rapper a livello locale ci sono la stampa di volantini da distribuire e la pubblicazione di articoli sui giornali della zona, ma anche le prime interviste radiofoniche per le radio locali.

Le apparizioni in radio e le prime esibizioni sono quindi un palcoscenico fondamentale per l’artista rap: questo genere musicale punta tutto sui testi e non richiede coreografie complesse o scenari particolari, perciò anche un’esibizione dal vivo in radio o in un piccolo locale di nicchia potrà avere un forte impatto sul pubblico. L’abilità del promotore consisterà proprio nel trovare i giusti contatti e organizzare con cura il calendario di apparizioni pubbliche del suo artista, in modo da costruire una solida base per il suo successo.

Il mix tape di brani rap

Abbiamo iniziato a rendere pubblico il “personaggio” dell’artista rap e abbiamo messo insieme alcuni brani originali; a questo punto è finalmente giunta l’ora di entrare nello studio di registrazione e lanciare il primo mix tape.

Si tratta di un disco che raccoglie vari brani inediti ed è un vero e proprio biglietto da visita per il rapper, poiché deve essere in grado di mostrare il suo stile e il suo messaggio. Di conseguenza ogni brano deve essere scelto con cura, in modo da rappresentare al meglio il lavoro del rapper: un disco ben studiato sarà un grande trampolino di lancio. Probabilmente i primi dischi verranno distribuiti gratuitamente, in modo da far conoscere il rapper anche a chi non sarebbe disposto a pagare per un artista che non conosce ancora.

Un’altra buona idea è cercare di instaurare collaborazioni con artisti rap più affermati, che potrebbero essere alla ricerca di un rapper emergente con cui aprire un proprio concerto. Si tratta di un’occasione d’oro da non lasciarsi scappare, dato che offrirà la possibilità di esibirsi davanti a un pubblico ampio e già appassionato del genere rap. Inoltre creare una rete di rapporti tra professionisti del settore è sempre utile per chi aspira a farsi strada nel mondo della musica.

Curare il rapporto con il pubblico

Il lavoro del promotore è senza dubbio fondamentale, ma anche l’artista si dovrà impegnare per curare giorno dopo giorno il proprio rapporto con i fan.

I primi successi possono far perdere il senso della realtà, ma non bisogna mai dimenticare che ogni traguardo è possibile solo grazie al sostegno del pubblico. Un sapiente uso dei social network consente di instaurare un rapporto diretto con i fan, tenendoli aggiornato sui nuovi brani e sugli eventi in programma ma anche mostrando momenti della vita quotidiana dell’artista e rispondendo ai commenti. In un secondo momento il rapper potrà decidere di aprire una fan page e un sito e di affidare a una terza persona la gestione degli strumenti web, ma le pagine social personali rimarranno sempre un luogo privilegiato in cui dialogare con i propri fan.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche