Come propagare una pianta di agave

Guide

Come propagare una pianta di agave


L’agave, parente del cactus, è una pianta robusta, originaria del Messico . Cresce nella maggior parte dei paesi caldi e ama ambienti asciutti e terreni rocciosi. L’agave è una pianta caratteristica, facilmente riconoscibile per le rosette di spesse foglie carnose che sono di solito ricoperte da spine appuntite. I fiori, bianchi, gialli o color crema sbocciano su un lungo stelo nudo che cresce dal centro della pianta. L’agave non è difficile da piantare, mediante i germogli, in qualsiasi periodo dell’anno.

Istruzioni

1

Riempite un grosso contenitore con terriccio commerciale, possibilmente formulato per cactus. Assicuratevi che il contenitore abbia un foro di drenaggio. Usate una cassetta per impianto, se volete propagare diverse piante di agave.
2

Rimuovete un pollone o un bulbillo dalla pianta di agave. I bulbilli crescono alla base della pianta e hanno l’aspetto di una versione in miniatura di una pianta adulta. Sono facili da estrarrecon le dita.

Alcuni tipi di agave pososno essere propagati rimuovendo i polloni che crescono alla base della pianta. Si collegano alla pianta con una radice, che può essere tagliata con un coltello affilato.

3

Inserite il pollone o il bulbillo nel terriccio, abbastanza profondamente da farlo stare fermo in posizione eretta.
4

Mettete il contenitore con l’impianto in piena luce, ma lontano dalla luce solare diretta. Innaffiate la pianta ogni volta che sentite lo strato superiore del terreno un po ‘asciutto. Innaffiate per bene, quindi fate drenare l’acqua liberamente.
5

Lasciate riposare i germogli di’agave per circa due mesi, poi piantate ogni singola pianta. Le agavi possono essere piantate all’aperto subito, ma ancor meglio se le terrete per un anno al chiuso in modo che le radici abbiano tempo sufficiente per crescere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*