Come proteggere browser da hacker

Guide

Come proteggere browser da hacker

I browser ed il loro plug-in sono i principali bersagli per gli hacker desiderosi di crackare il vostro computer. Per proteggere voi stessi, dovrete mantenere protetto il vostro computer. Le piccole strategie utilizzate per la protezione del computer, proteggono anche il vostro browser.

Disinstallare o Inabilitare il plug-in Java
La Cisco’s 2014 Annual Security Report ha scoperto che Java è la causa principale degli attacchi nel 91% dei casi. Se questo plug-in è installato sul vostro computer, vi converrebbe disinstallarlo o inabilitarlo ed usarlo solo per quelle applicazioni che funzionano esclusivamente con questo plug-in. Per disinstallarlo, andate in “Pannello di Controllo”, “Programmi”, “Disinstalla un Programma” e dal menù disinstallate Java. Se, invece, utilizzate delle applicazioni che richiedono esclusivamente la presenza di Java, allora potrete inabilitarlo. In questo caso, accedete dal menù in “Configurazione Applicazione Java” ed inabilitatelo togliendo la spunta a “Inabilita Java sul Browser”.

Purtroppo il plug-in di Java non è l’unico target degli hacker.

Tra gli altri si ricorda anche Adobe Flash per la lettura dei file PDF. Questo plug-in non è necessario e potrete disinstallarlo o inabilitarlo seguendo la stessa procedura per la disinstallazione o inabilitazione di Java.

Lo stesso discorso vale anche per le estensioni. Alcune di queste possono tracciare i vostri codici o le vostre password, perciò fate a meno di quelle che diffidate ed installate solo quelle sicure. Fate con le estensioni la stessa cosa che fareste con un programma non affidabile. Ad esempio, va bene installare sul vostro browser l’estensione ufficiale di Pinterest, ma non va bene installare la versione non ufficiale.

Inoltre, la disinstallazione delle estensioni inutili renderà più veloce il vostro browser.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...