Come pulire i pavimenti in legno COMMENTA  

Come pulire i pavimenti in legno COMMENTA  

Il pavimento in legno è certamente elegante e chic, ma basta camminarci per qualche giorno perché si depositi un fastidioso strato di polvere. Bastano pochi prodotti – un panno, l’aspirapolvere e un detergente liquido – per eliminare polvere e macchie di fango e far ritornare il vostro pavimento al suo splendore originario.


Non tutti i pavimenti in legno sono uguali, ma tutti i pavimenti, dal legno rosso brasiliano al ciliegio americano, possono essere curati con pochi indispensabili prodotti. Un panno morbido in microfibra può essere utilizzato per eliminare la polvere ed eventuali peli di animali e l’aspirapolvere può essere utilizzato per pulire i battiscopa. Vi sarà utile anche un detergente specifico per legno e una bottiglia di plastica spray e assicuratevi di avere anche un ulteriore panno in microfibra per asciugare la soluzione detergente.


Eliminare il disordine

Non potete pulire bene un pavimento se non siete in grado di vederlo, togliete, dunque, tutto ciò che lo ingombra: vestiti, scarpe e anche i cartoni della pizza che sono buttati sul pavimento dallo scorso weekend…! Consiglio: uno dei modi più semplici per evitare l’accumulo di polvere sul pavimento è di evitare di accumularvi sopra vestiti e scarpe.


Eliminare la polvere

Prendete un panno in microfibra con frange e passatelo sul pavimento per eliminare la polvere, non sollevatelo dal pavimento perché le particelle di polvere che vengono bloccate all’interno delle fibre potrebbero graffiare il pavimento mentre continuate a spolverare. Un mocio in microfibra costa all’incirca 20 euro e potete trovarlo anche in versione guanto.

L'articolo prosegue subito dopo


Consiglio: evitate panni economici fatti di materiali scarsi che potrebbero graffiare il pavimento.

Aspirare

Pulite i battiscopa utilizzando il bocchettone stretto dell’aspirapolvere in modo tale da aspirare eventuali residui di sporco e polvere. Consiglio: ricordatevi di svuotare l’aspirapolvere dopo ogni passaggio in modo tale che abbia un maggior potere aspirante.

Scegliere un detergente

Ognuno ha un proprio detergente preferito per pulire i pavimenti in legno, ma i migliori sono quelli che contengono cera che può donare al pavimento un aspetto splendente. Consiglio: per evitare che il pavimento diventi una pista di pattinaggio, verificate prima quanto lo rende scivoloso il detergente che avete scelto.

Detergere

Spruzzate una piccola quantità di detergente sul pavimento e passate un panno in microfibra seguendo la direzione del pavimento. Spruzzate il prodotto mano a mano che procedete lasciando il pavimento asciutto dietro di voi. Procedete a questa operazione sempre a piedi scalzi o in calzini. Pulite tutto il pavimento e godetevi il suo nuovo aspetto splendente. Consiglio: non utilizzate mai un intero flacone di detergente, anche se diluito con acqua, perché potrebbe lasciare dei brutti segni sul pavimento.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*