Come pulire il tartaro a casa COMMENTA  

Come pulire il tartaro a casa COMMENTA  

Il tartaro è un accumulo di placca su, tra o attorno ai denti che può portare gravi rischi per i denti. Questo strato di placca che ricopre i denti è il risultato di batteri che risiedono nella bocca e di quelli che derivano dal cibo. Se non rimosso il tartaro può portare a carie, erosione dello smalto e malattie gengivali.

Leggi anche: Cervicale mal di testa e denti: cause e rimedi


Rimuovere il tartaro

Istruzioni

1 Passate il filo interdentale regolarmente per rimuovere il tartaro. Il filo interdentale è un filo sottile che viene strofinato tra i denti per rimuovere le particelle di cibo. Usate il filo interdentale almeno una volta al giorno, sia sui denti superiori che inferiori e sotto le gengive. Passate il filo con movimenti delicati.

Leggi anche: “Aiutatemi, i miei denti si stanno sgretolando senza motivo”


2 Lavate i denti regolarmene per favorire la rimozione del tartaro e prevenirne l’accumulo. Lavare in denti aiuta a pulire la loro parte interna ed esterna. Lavate i denti per almeno due minuti tre volte al giorno, preferibilmente dopo i pasti. Evitate di strofinare troppo forte per evitare di infiammare le gengive.


3 Utilizzate un dentifricio con fluoruro, che è un comune ingrediente attivo dei dentifrici e contribuisce a prevenire le carie. Se avete denti sensibili a certi tipi di dentifricio o al caldo e freddo, cercate un prodotto che sia appositamente creato per denti sensibili.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Organizzate appuntamenti con il dentista. Sebbene la cura dei denti a casa sia essenziale per una buona salute, andare regolarmente dal dentista aiuta a prevenire e individuare le carie, la recessione delle gengive e le malattie.

Leggi anche

sopracciglia-dritte
Guide

Come fare le sopracciglia dritte

A seconda della forma del viso si possono modellare le sopracciglia: ecco a chi va vanno bene le sopracciglia dritte di linea orizzontale. Avere sopracciglia ben curate rende lo sguardo più intenso e seducente: quindi non bisogna mai trascurare questa parte del viso. A seconda della forma del volto si possono scegliere varie tipologie di sopracciglia: ecco come ottenere le sopracciglia dritte come Natalie Portman o Jessica Alba. Le sopracciglia dritte hanno un arco appena accennato oppure non lo hanno affatto. Se sono folte necessitano di cura quotidiana e tendono a svilupparsi vicino agli occhi. Optando per questa forma di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*