Come pulire il vetro dell’acquario COMMENTA  

Come pulire il vetro dell’acquario COMMENTA  

La pulizia dei vetri del vostro acquario è fondamentale se si desidera che il pesce rimanga in buona salute e viva più a lungo possibile, ma non si può semplicemente pulire con sapone ed acqua. I residui di sapone sono estremamente difficili da risciacquare completamente, e possono uccidere i vostri pesci. Assicurati di mettere da parte un po ‘di tempo ogni due o tre settimane per dare al vostro acquario di vetro una buona pulizia.

Istruzione

1 Prendi un grande contenitore pulito da utilizzare per la pulizia del vetro dell’acquario. Non utilizzare il contenitore per altri scopi. Riempire con acqua di rubinetto e lasciare riposare per un giorno. Ciò consentirà di ridurre i livelli di cloro in acqua in modo che siano sicuri per i vostri pesci.


2 Utilizzare una ciotola. Poi prendete la vostra rete dei pesci e rimuoverli, mettendoli nella ciotola. Ciò non mancherà di tenere al sicuro fino a quando il vetro è pulito.


3 Rimuovere la metà dell’acqua nel vostro acquario in modo da poter accedere meglio alle pareti di vetro all’interno.

4 Utilizzare un raschietto alghe sulle pareti di vetro all’interno del vostro acquario. Questo permetterà di eliminare eventuali alghe o batteri, che hanno cominciato a crescere sulle vostre pareti dell’acquario.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Prendete l’acqua che hai lasciato per 24 ore e versarla nell’acquario.

6 Pulire l’esterno del vostro acquario con qualche detergente per vetri e un panno carta. Spruzzare il detergente sui tovaglioli di carta a distanza dalla vasca. Non pulire l’interno del vostro acquario con un detergente per vetri. Il detergente per vetri lascerà l’esterno dell’acquario frizzante, privo di strisce, consentendo una migliore visualizzazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*