Come pulire le gengive COMMENTA  

Come pulire le gengive COMMENTA  

E ‘importante pulire le gengive quotidianamente per mantenere i denti forti. La malattia gengivale può progredire rapidamente e potrebbe causare la perdita dei denti. Lavarsi i denti correttamente è importante, ma è anche necessario per pulire le gengive correttamente attenersi alla seguente procedura.


Cose che ti serviranno
Spazzolino da denti
Filo interdentale
Colluttorio

Istruzioni
1
Pulire le gengive almeno una volta al giorno, preferibilmente prima di coricarsi. Utilizzare il filo interdentale per rimuovere la placca e detriti sotto il bordo gengivale e tra i denti.


2
Far scorrere il filo avanti e indietro tra i denti con delicatezza, senza mai forzarlo. Spostare il filo fino al dente accanto. Strofinare il dente  con il filo interdentale andando verso l’esterno per rimuovere la placca.

3
Usare un irrigatore orale se l’uso del filo interdentale vi risulta difficile . Di solito è più facile e fa un lavoro migliore perché l’acqua può penetrare, essendo spruzzata, in tutte le fessure.

L'articolo prosegue subito dopo


4
Sciacquare la bocca con un collutorio antibatterico o antisettico dopo la spazzolatura, uso del filo interdentale o di irrigazione. I collutori sono otimi per uccidere i batteri sulle gengive e ritardare  la crescita di malattie gengivali.

5
Mangiare alimenti che sono a basso contenuto di amido o zucchero per mantenere sani denti e gengive. Mangiare cibi sani non solo protegge i denti dalla carie esterna, ma rende i vostri denti, ossa e gengive più forti al suo interno.

6
Visita il tuo dentista due volte l’anno per avere un controllo di denti e gengive . Il dentista può individuare i primi segni della malattia gengivale che da solo non riesci a vedere. Si può raccomandare una  pulizia speciale o  trattamenti particolari se la malattia gengivale è progredita troppo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*